dalla Home

Novità

pubblicato il 1 marzo 2016

Touring Superleggera, la Disco Volante si fa Spyder

Basata sull'Alfa Romeo 8C Spider, sarà realizzata in soli 7 esemplari

Touring Superleggera, la Disco Volante si fa Spyder
Galleria fotografica - Alfa Romeo Disco Volante Spyder by TouringGalleria fotografica - Alfa Romeo Disco Volante Spyder by Touring
  • Alfa Romeo Disco Volante Spyder by Touring - anteprima 1
  • Alfa Romeo Disco Volante Spyder by Touring - anteprima 2
  • Alfa Romeo Disco Volante Spyder by Touring - anteprima 3
  • Alfa Romeo Disco Volante Spyder by Touring - anteprima 4
  • Alfa Romeo Disco Volante Spyder by Touring - anteprima 5
  • Alfa Romeo Disco Volante Spyder by Touring - anteprima 6

Touring Superleggera, erede della storica carrozzeria milanese che si appresta a festeggiare i 90 anni, evolve la sua Disco Volante, trasformando la coupé realizzata nel 2013 in Spyder. Ispirata alla storia Alfa Romeo C52 Disco Volante, la Touring Disco Volante Spyder continua a servirsi del pianale dell'Alfa Romeo 8C Competizione, in questo caso nella versione scoperta 8C Spider; su questa piattaforma viene realizzata la carrozzeria dalla tipica forma affusolata. Per il tetto è stata sviluppata una struttura in carbonio ripiegabile, insieme agli ingegneri Alfa Romeo: si può riporre nel bagagliaio, e contribuisce anche a vettura chiusa ad abbassare peso e baricentro.

Soltanto sette gli esemplari della Disco Volante Spyder che verranno costruiti con modalità del tutto artigianali, di cui il primo, in mostra al Salone di Ginevra 2016, con verniciatura Blu Ceruleo e con interni in pelle Connoly e plancia in toni neri e marroni. Quanto alla meccanica, viene trapiantata quella della 8C: motore V8 4,7 litri in posizione anteriore-centrale, trazione posteriore, cambio sequenziale a sei marce e sospensioni a doppio triangolo, per un totale di 450 CV e 480 Nm e accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,2 secondi.

Autore: Sergio Chierici

Tag: Novità , auto italiane , ginevra , serie speciali


Top