dalla Home

Novità

pubblicato il 1 marzo 2016

Lamborghini Centenario, 770 CV per Ferruccio [VIDEO]

20 Coupé e 20 Roadster "esagerate" da 1,75 mln di euro dedicate ai 100 anni del fondatore

Lamborghini Centenario, 770 CV per Ferruccio [VIDEO]
Galleria fotografica - Lamborghini CentenarioGalleria fotografica - Lamborghini Centenario
  • Lamborghini Centenario - anteprima 1
  • Lamborghini Centenario - anteprima 2
  • Lamborghini Centenario - anteprima 3
  • Lamborghini Centenario - anteprima 4
  • Lamborghini Centenario - anteprima 5
  • Lamborghini Centenario - anteprima 6

A cento anni dalla nascita di Ferruccio Lamborghini la Casa automobilistica da lui fondata e diventata simbolo mondiale delle supersportive italiane più estreme ha voluto realizzare una vettura celebrativa davvero eccezionale. Parliamo della Lamborghini Centenario, esclusiva hypercar in edizione limitata che debutta al Salone di Ginevra per spingere ancora più in là i limiti tecnologici e prestazionali della già superlativa Aventador. Realizzata in 20 esemplari Coupé e 20 Roadster la Lamborghini Centenario usa infatti il più potente V12 aspirato nella storia del marchio, un motore da 770 CV che grazie al rapporto peso/potenza di 1,97 kg/CV spinge la nuova speciale emiliana oltre i 350 km/h e la fa accelerare da 0 a 100 km/h in appena 2,8 secondi. Le 40 Lamborghini Centenario hanno un prezzo base di 1,75 milioni di euro (tasse escluse, per cui con l'IVA si superano i 2,13 milioni di euro) e sono già tutte vendute. Le consegne ai fortunati clienti partiranno in autunno e continueranno per tutto il 2017.

Creata per fendere l'aria

Rispetto alla "normale" Aventador la Lamborghini Centenario mostra uno stile e un'aerodinamica completamente modificata, con una "permeabilità" all'aria dimostrata dalla grande quantità di condotti, sfoghi e prese d'aria che supera di gran lunga le appendici aerodinamiche classiche come gli spoiler e gli alettoni. La Centenario è lunga 4.924 mm e alta appena 1.143 mm e nella versione esposta a Ginevra ha una carrozzeria "nuda" in fibra di carbonio lucida a vista, con dettagli davvero sorprendenti come i passaruota di forma irregolare, gli enormi sfoghi d'aria sul cofano anteriore e le prese d'aria sotto i fari, nelle minigonne e nel tetto che si unisce al cofano motore esagonale in carbonio e vetro. Le parti inferiori della carrozzeria sono in fibra di carbonio opaca e nella vista laterale spiccano i cerchi da 20" e 21" in alluminio forgiato e laminato con serraggio monodado, alette di raffreddamento in carbonio e pneumatici Pirelli PZero. In coda c'è un diffusore complesso e "traforato" che massimizza la deportanza del retrotreno assieme allo spoiler estraibile che ad alta velocità fuoriesce di 150 mm e ruota di 15 gradi. Le luci a LED a forma di Y sembrano invece fluttuare sulla coda.

V12 apirato da 770 CV

Per rendere degno omaggio a Ferruccio Lamborghini e al mito delle sue vetture la nuova Lamborghini Centenario è stata dotata delle più evolute tecnologie per le alte prestazioni. Al primo posto c'è il motore V12 aspirato con potenza di 770 CV espressa ad un regime di 8.600 giri/min, il più potente mai realizzato dalla Casa di Sant'Agata Bolognese. La carrozzeria interamente in fibra di carbonio permette di contenere il peso a secco entro 1.520 kg, di porporre un rapporto peso/potenza di 1,97 kg/CV e una rigidità torsionale di 35.000 Nm per grado. Il sistema di trazione integrale permanente ha anche l'asse posteriore sterzante che migliora l'agilità a bassa andatura e la rende più stabile ad alta velocità. Le tre modalità di guida Strada, Sport e Corsa si sommano alle sospensioni magnetoreologiche, al servosterzo Lamborghini Dynamic Steering (LDS) e al cambio ultra veloce Independent Shifting Rod (ISR). Il tutto si traduce in un'accelerazione da 0 a 300 km/h in 23,5 secondi e in uno spazio di arresto di 30 metri a 100 km/h (290 metri da 300 a 0 km/h) grazie anche ai freni carboceramici.

Due telecamere a richiesta

L'abitacolo della Lamborghini Centenario può essere rifinito in base ai gusti del cliente, anche pescando dal programma di personalizzazione Ad Personam, mentre di base restano i sedili sportivi in fibra di carbonio, le cuciture a contrasto, i pannelli in fibra di carbonio e Alcantara. Lo schermo touch da 10,1" ad alta definizione propone navigatore, connessione internet ed Apple CarPlay per connettere l'iPhone. Nel sistema di infotainment è inclusa la telemetria che registra velocità, tempi sul giro, forza G e permette di confrontarli con precedenti registrazioni. Sotto al cofano anteriore c'è lo spazio per due caschi e come optional si può avere anche il montaggio di due telecamere interne che registrano l'esperienza di guida dei conducenti.

Lamborghini Centenario | Salone di Ginevra 2016

La Lamborghini Centenario è dotata di un'ulteriore evoluzione del V12 6.5 dell'Aventador portato a 770 CV. Soli 2,8 secondi nello scatto da 0 a 100 km/h, e 350 km/h di velocità massima. Una one-off spettacolare dedicata a Ferruccio.

Agos Ducato

Chiedi subito un prestito
Importo:
Num. Rate:
Top