dalla Home

Novità

pubblicato il 18 febbraio 2016

Kia Optima Sportswagon, la familiare media coreana

Foto e dettagli del modello che sarà a Ginevra. Debutto italiano a settembre

Kia Optima Sportswagon, la familiare media coreana

Anteprima dell'anteprima a Francoforte per Kia Optima Sportswagon, la prima familiare di segmento D del costruttore coreano il cui esordio assoluto è in calendario al Salone di Ginevra 2016 (3-13 marzo). Sul perché Kia abbia scelto un motor show europeo per il debutto ci sono pochi dubbi: il segmento D è strategico nel Vecchio Continente, nel quale vengono corteggiati i clienti privati, che ancora nutrono un grande affetto per le station wagon, ed i gestori delle flotte.

Misure da berlina, bagagliaio da station wagon

Optima Sportswagon resta fedele al concept Sportspace esibito nel 2015 ed in lunghezza e larghezza condivide le misure della berlina, cioè 4,855 e 1,860 metri. Cambiano l'altezza (5 centimetri in più: 1,470 metri) e la capacità del bagagliaio ("uno dei più avanzati della sua categoria", assicura il costruttore coreano), che con i sedili in configurazione standard sale a 553 litri, vale a dire 48 in più rispetto all'altra carrozzeria. Tra gli equipaggiamenti esclusivi del modello c'è il sistema di ricarica wireless per cellulari e tablet: il dispositivo si trova alla base della consolle centrale. La familiare è fra le prime Kia a disporre dei software Android Auto e Apple CarPlay. Non solo: Optima Sportswagon verrà commercializzata con il sistema AVN (Audio Visual Navigation) con touch screen da 7 pollici (8 nel caso il navigatore sia integrato) che comprende il Kia Connected Services offerto senza costi aggiuntivi per la stessa durata della garanzia, cioè 7 anni. Il divano posteriore è frazionabile in tre parti (40-20-40) per facilitare lo stivaggio di oggetti particolarmente ingombranti.

La sicurezza prima di tutto

In Europa, sotto il cofano saranno disponibili i motori Euro 6 da 2.0 litri benzina (in versione turbo per gli allestimenti GT) e da 1.7 litri CRDi a gasolio. Il primo è a fasatura variabile con una potenza da 163 CV (quello sovralimentato è abbinato alla trasmissione automatica a sei rapporti), mentre il secondo, offerto sia col cambio manuale a sei rapporti sia con quello automatico a doppia frizione a sette rapporti, ha 141 CV e 340 Nm di coppia. Dal punto di vista della sicurezza, Kia assicura che Optima Sportswagon sarà in grado di ottenere le 5 stelle Euro Ncap ai crash test. Oltre alla scocca assemblata con elementi realizzati per il 51% con acciai ad altissima resistenza, ci sono 7 airbag, il Vechicle Stability Management, l'ESC ed il servosterzo elettrico. Oltre a queste tecnologie, Kia offre un'altra serie di funzioni che agevolano la vita al volante ed a bordo. Ad esempio le sospensioni elettroniche, disponibili a richiesta con la doppia modalità ("normale" e "sport"), se quelle a ruote indipendenti di serie non dovessero soddisfare le esigenze degli automobilisti. Il 2016, insomma, in Italia è l'anno di Kia Optima: finora il modello non era mai stato importato e a settembre diventa disponibile come berlina, come berlina ibrida e come station wagon. Un'offensiva in grande stile con la quale Kia intende raggiungere un obiettivo ambizioso: il mezzo milione di auto entro il 2018, cioè 115.000 in più di quelle commercializzate nel 2015 nel Vecchio Continente (UE più EFTA).

Scheda Versione

Kia Optima Sportswagon
Nome
Optima Sportswagon
Anno
2016
Tipo
Normale
Segmento
medie
Carrozzeria
Wagon
Porte
5 porte
Motore
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Mattia Eccheli

Tag: Novità , Kia , auto coreane , ginevra


Nuovo commento 11 Commenti

1

galleo_85 Che linea!

galleo_85

Pubblicato il 18/02/2016 alle 12:15

Che dire? La trovo davvero stupenda. Una linea sportiva ed elegante allo stesso tempo. La KIA mi stupisce sempre! Come prezzo sarà sicuramente concorrenziale, offrirà cose comprese nel prezzo che altre case fanno pagare. Poi 7 anni di garanzia, chi ve li da?

2

la classica auto che puoi trovare sullo scaffale de supermercato...

domy@

Pubblicato il 18/02/2016 alle 12:27

Anonima in tutto...oltre allo slogan di 7 anni di garanzia non c'è nulla! ma il segmento D si parla già di auto che costano...minimo 27/30 mila euro. e questa per vendere qualcuna costerà meno. ma tra la VW passat opel insigna ford mondeo renault talisman...non và da nessuna parte ho quasi...

3

PANE&MOTORI PANE&MOTORI

PANE&MOTORI

Pubblicato il 18/02/2016 alle 13:04

Domy posso essere d'accordo con te se la paragoniamo a passat e insignia (ma poi neanche tanto) ma con ford e renault forse è anche meglio... Come rapporto qualità prezzo la kia è ottima, sta crescendo molto

4

galleo_85 Anonima? Ma siete ciechi? O in malafede?

galleo_85

Pubblicato il 18/02/2016 alle 14:17

Non so tu dove la veda anonima la linea è a dir poco originale. I coreani sono migliorati a livello qualitativo ed i prezzi sono in linea con i concorrenti. Il vantaggio di comprare una Kia oppure una Hyundai è che compreso nel prezzo ci sono molte cose che altre case, specialmente tedesche, ti fanno pagare (caro). Non sapete più dove attaccarvi ormai.

5

sono daccordo con domy

remigio

Pubblicato il 18/02/2016 alle 16:08

A me personalmente non piace. una opel insignia che è un progetto del 2008 quindi abbastanza vecchio, è molta più personale.l'hanno prossimo esce l'insigna tutta nuova.la ford mondeo pure è carina. sti 7 anni di garanzia è l'unica arma che hanno i coreani. e se leggete bene il contratto di garanzia i 7 anni vanno sul motore e cambio, per il resto blocchetti elettrici e robe varie sono i canonci 2 anni! e quale auto si rompe il motore in 5/6/7 anni....? nessuna!

6

x domy e remigio

fausto

Pubblicato il 18/02/2016 alle 17:26

Un appunto per Remigio: ma carina è un aggettivo che si può dire per una station wagon? Non per qualche cosa, però carina è la 500... E soprattutto carina per un'auto come la Mondeo? Ma stiamo davvero scherzando! La Mondeo è per il momento la migliore in questa categoria, forse di un altro pianeta, sia berlina che wagon. Però se qualcuno osa paragonare questa Optima, che è un' "ottima" alternativa a tanti blasoni che non ti offrono nulla se non qualità apparenti, alla Passat, o all'attuale Insignia, di 8 anni fa, mi fate uscire dai gangheri. 7 anni di garanzia (che una casa di "qualità" come la Vw dovrebbe come minimo dare a tutti i modelli soprattutto dopo il casino che è successo con i diesel truccati che i clienti continuano imperterriti a comprare), una bella linea (ma proprio bella, complimenti alla Kia), al contrario della Passat, che offre la solita monotonia delle tedesche made in Wolfsburg, e a quanto si dice in questo articolo, una buona abitabilità e un buon baule. Oltre ovviamente a un buon prezzo.

7

x fausto

domy@

Pubblicato il 18/02/2016 alle 18:27

ma a te piace...? nessuno ti dice che non deve piacerti! i commenti sono personali...ma tu stai andando a commentare sul lato personale però...a me personalmente non piace! e piace la passat quella che giutichi anonima, io la vedo un eccellente sw e cosi tante persone, e guarda caso la passat è una delle più vendute del segmento! un motivo ci deve pure stare...

8

IL SOLITO PIPPOTTO...

fausto

Pubblicato il 18/02/2016 alle 19:45

Xché tu come stai commentando, scusami? In modo personale, o sbaglio? Non stai giudicando "eccellente" la Passat dal TUO punto di vista? Tutti i commenti sono personali, cervello pacato! Ma va... Tieniti la tua Passat, auto di qualità, fatta bene, affidabile e tutte quelle smancerie di questo genere e tutta la tiritera su "una delle auto più vendute di quel segmento e chissà come mai", che avrò sentito almeno milioni di miliardi di volte. Io, essendo per natura un anti-VW, ora accanito dopo il dieselgate, preferisco di gran lunga una Mondeo o una Mazda 6, che per meno ti danno quasi quanto la Passat. La Optima la terrei come alternativa. Poi pensatela come volete, i commenti non sono e non devono essere personali, vero domy?

9

frankross copia

frankross

Pubblicato il 18/02/2016 alle 19:51

Bella copia della honda accord tourer blahh

10

PANE&MOTORI PANE&MOTORI

PANE&MOTORI

Pubblicato il 19/02/2016 alle 05:32

Domy lascia stare è un viziatello che risponde un po troppo... Mi è capitato anche a me... Comunque sono d'accordo con te riguardo la passat, siamo subun'altro pianeta... Però se vedi i prezzi, bhe , non tutti possono permettersele...sarebbe una buona alternativa... E te lo dico io che in famiglia abbiamo solo Audi e Vw

11

mazza che roba

vattelapesca

Pubblicato il 21/02/2016 alle 18:29

resta sempre un marchio generalista dove la qualita' e lo status non sanno cosa sia , insomma una vettura x chi non vuole spendere una cifra e "crede" di fare bella figura !Se vuoi una famigliare di classe con le palle devi andare sul trio tedesco , il resto sono cassoni metallici su 4 ruote.

Top