dalla Home

Tuning

pubblicato il 17 febbraio 2016

Porsche 911 GT3 RS, stile scozzese per Kaege

L'elaborazione tecnica porta il 6 cilindri boxer fino a 440 CV

Porsche 911 GT3 RS, stile scozzese per Kaege
Galleria fotografica - Porsche 911 GT3 RS by KaegeGalleria fotografica - Porsche 911 GT3 RS by Kaege
  • Porsche 911 GT3 RS by Kaege - anteprima 1
  • Porsche 911 GT3 RS by Kaege - anteprima 2
  • Porsche 911 GT3 RS by Kaege - anteprima 3
  • Porsche 911 GT3 RS by Kaege - anteprima 4
  • Porsche 911 GT3 RS by Kaege - anteprima 5
  • Porsche 911 GT3 RS by Kaege - anteprima 6

Per i tuner i cavalli non sono mai abbastanza. Kaege, azienda tedesca specializzata nell'elaborazione di Porsche, ha sviluppato una nuova edizione "high performance" della 911 GT3 RS della serie 997 che si allontana dal modello originale soprattutto nella parte meccanica. Il tuner tedesco ha rivisto il motore 6 cilindri boxer assicurandogli un aumento di potenza di 25 CV e ha montato un nuovo impianto di scarico "racing" M+M, che le consente di perdere ben 7 kg di peso, con catalizzatore sportivo a 200 celle e un airbox in fibra di carbonio. Inoltre, Kaege ha sostituito l’idroguida con una pompa elettrica per il servocomando dello sterzo ed il gruppo frizione di serie con una Sachs, sviluppata per gli impieghi in pista. La Porsche 911 GT3 RS della serie 997 monta anche delle nuove sospensioni, interamente su uniball e provviste di nuove barre stabilizzatrici maggiorate, con un set di KW regolabili realizzato in alluminio e con i cerchi BBS, che permettono al modello tedesco di ridurre la massa non sospesa di ulteriori 9 kg. Le misure dei cerchi BBS sono 9x19 all'anteriore e 12.5x19 al posteriore. Gli pneumatici sono, invece, i Michelin Pilot Sport Cup 2 (montati anche sulla Focus RS). La riduzione di peso nella Porsche 911 GT3 RS continua anche nella batteria agli ioni di litio, che permette di eliminare altri 15 kg, ed in altri vari accorgimenti meccanici che hanno consentito una “dieta” di ulteriori 20 kg.

Kaege non ha voluto, invece, stravolgere l’estetica della Porsche 911 GT3 RS mantenendo l'impostazione della versione di serie, che già in origine nel 2006 - quando debuttò sul mercato - montava un body kit formato dai paraurti con prese d'aria e feritoie supplementari, spoiler anteriore e alettone posteriore, parafanghi allargati e la griglia supplementare al cofano anteriore. La colorazione verde, poi, cattura subito lo sguardo. Internamente, Kaege ha deciso di aggiornare la Porsche 911 GT3 RS. All’interno dell’abitacolo balzano subito agli occhi i rivestimenti in tartan, in stile retrò, mentre il volante ed i sedili sono gli stessi della Gt3 4.0. La particolare tinta verde degli esterni è ripresa anche all’interno ed, in particolar modo, caratterizza la consolle centrale, il rollbar e alcuni accenti interni. Oltre a svelarci quest’edizione “high performance” della Porsche 911 GT3 RS della serie 997, Kaege ha svelato di essere già al lavoro su un’evoluzione ben più decisa del modello del marchio tedesco. Una vettura che sarà capace di erogare 520 CV con una cilindrata che sarà portata a 4,3 litri.

Scheda Versione

Porsche GT3 RS
Nome
GT3 RS
Anno
2015
Tipo
Premium
Segmento
sportive
Carrozzeria
coupé
Porte
2 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Alberto Lattuada

Tag: Tuning , Porsche , auto europee , tuning


Listino Porsche 911

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
GT3 RS posteriore benzina 500 4.0 2 € 187.287

LISTINO

 

Top