dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 17 febbraio 2016

Renault Maxthon, il successore della Koleos spiato durante i test

Influenzato dal design e dalle soluzioni tecniche della Talisman, sarà presentato a Ginevra

Renault Maxthon, il successore della Koleos spiato durante i test
Galleria fotografica - Renault Maxthon, le foto spiaGalleria fotografica - Renault Maxthon, le foto spia
  • Renault Maxthon, le foto spia - anteprima 1
  • Renault Maxthon, le foto spia - anteprima 2
  • Renault Maxthon, le foto spia - anteprima 3
  • Renault Maxthon, le foto spia - anteprima 4
  • Renault Maxthon, le foto spia - anteprima 5
  • Renault Maxthon, le foto spia - anteprima 6

Si chiamerà molto probabilmente Renault Maxthon ed è il nuovo grande SUV della Casa francese. Il prossimo modello del marchio avrà una lunghezza complessiva di circa 4,7 metri e sarà in grado di ospitare fino a sette persone disposte su tre file. Il prototipo è stato avvistato dai fotografi in fase di collaudo ancora “in mimetica”, ma è comunque facile notare le somiglianze con un'ipotetica versione "ingrandita" del Kadjar, con alcuni spunti di design ripresi dalla nuova Talisman, comprese le luci di marcia diurna a LED a forma di L. Non avendo ancora le foto degli interni, si vocifera che possano essere molto simili a quelli della nuova berlina, con il sistema di infotainment R-Link con display da 8.7 pollici ed il nuovo volante multifunzione a tre razze. Potrebbe debuttare già a Ginevra 2016 - in programma dal 3 al 13 marzo 2016 - anche se la presentazione ufficiale potrebbe avvenire a Pechino, il mese successivo. Il nuovo SUV a sette posti verrà quasi certamente prodotto in Cina, che poi sarà anche il suo mercato di riferimento. Inoltre, non è ancora chiaro se Renault voglia vendere la sua nuova creazione anche in Europa.

Rispetto alla Talisman, che si basa sulla stessa piattaforma della Espace, con cui il nuovo modello condivide anche il sito produttivo, Douai, nel nord della Francia, e la cooperazione con Daimler, che ha partecipato ai controlli della qualità. La nuova Renault Maxthon adotta una configurazione ingrandita della piattaforma Common Module Family (CMF), sviluppata in collaborazione con i giapponesi di Nissan. Il nuovo SUV di segmento D sarà alimentato da una serie di motori a quattro cilindri turbo e sarà offerto con la trazione integrale opzionale. Essendo il successore della Koleos, potrebbe anche seguirne il listino prezzi. Ad esempio, ricordiamo che il modello Live di base con motore da 2.0 litri da 150 CV del SUV di medie dimensioni del marchio francese è venduto in Italia a partire da 30.100 euro, mentre la versione top di gamma con propulsore da 175 CV, trazione integrale e cambio Proactive è prezzata da 36.600 euro.

Autore: Alberto Lattuada

Tag: Anticipazioni , Renault , auto europee , spy foto


Top