Accessori

pubblicato il 15 febbraio 2016

Accessori, il monitoraggio dell'angolo cieco è il più desiderato

Meglio un sistema di sicurezza o uno di intrattenimento? Ecco la lista dei più richiesti

Accessori, il monitoraggio dell'angolo cieco è il più desiderato

Climatizzatore, impianto audio “connesso”, specchietti elettrici... sono alcuni degli accessori a cui probabilmente quasi nessun automobilista è più disposto a rinunciare e di conseguenza si aspetta di trovarli nella propria auto. Ma, dando uno sguardo al futuro, quali sono i gadget di cui non potremmo mai fare a meno sulla nostra vettura di domani? La domanda, oltre che curiosa, è cruciale per l'industria automobilistica e così gli analisti di J.D. Power hanno affrontato la questione in modo serio, preparando il “Tech Choice Study”, ovvero un'indagine sull'auto e la tecnologia. La ricerca è avvenuta negli Stati Uniti, intervistando 5.300 persone dal profilo “sensibile” e bisogna quindi tenere conto le differenze che esistono tra quel mercato e il nostro (una su tutte il prezzo della benzina), ma si possono comunque trarre alcune indicazioni.

La sicurezza prima di tutto

Alla domanda “che accessorio vorreste nella vostra prossima auto?” il 40% degli intervistati ha risposto con il monitoraggio dell'angolo cieco, un sistema che mette al riparo da alcuni potenziali incidenti causati dalla distrazione. Il 33%, invece, ha preferito i sistemi di visione notturna, che sono disponibili già da diversi anni ma non hanno mai avuto una grandissima diffusione. Il 30% vorrebbe la frenata automatica di emergenza, la stessa percentuale di quelli che preferiscono la telecamera posteriore (qui il nostro #comefunziona), mentre il 25% bramano la vernice "auto-riparante". La sicurezza, insomma, sembra essere la prima necessità. Gli accessori meno desiderati, invece, sono (a pari merito) tutti quelli che riguardano l'infotainment non-tradizionale, in particolare quello a controllo gestuale. Li vorrebbero solo il 9% degli intervistati, al pari dei sistemi che monitorano la salute e il benessere. Il messaggio, insomma, appare chiaro: la vita a bordo va semplificata.

La top ten degli accessori più desiderati

1. Monitoraggio dell'angolo cieco (40%)
2. Visione notturna (33%)
3. Frenata automatica di emergenza (30%)
4. Telecamera posteriore (30%)
5. Vernice auto-riparante (25%)
6. Infotainment a controllo gestuale (9%)
7. Sistemi per la salute e il benessere (9%)
8. Poltrone a controllo gestuale (9%)
9. Sensori biometrici (9%)
10. Touchscreen aptici (9%)

Autore: Alessandro Vai

Tag: Accessori , autoaccessori


Vai allo speciale
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 56
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 45
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 52
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 55
Vai al Salone Salone di Parigi 2016
 
Top