dalla Home

Novità

pubblicato il 8 febbraio 2016

Ferrari GTC4Lusso, la nuova Rossa "integrale" [VIDEO]

Ancora più veloce, facile da guidare e tagliente nello stile. Debutta al Salone di Ginevra

Ferrari GTC4Lusso, la nuova Rossa "integrale" [VIDEO]

GTC4Lusso. Si chiama così il nuovo gioiello di Casa Ferrari che sarà presentato al Salone dell’auto di Ginevra di quest’anno. E’ la nuova Gran Turismo della famiglia V12, evoluzione della Ferrari FF, ovvero della prima Ferrari a trazione integrale. Il “4” racchiude così molteplici significati: è una Rossa a quattro posti, con quattro ruote motrici che per la prima volta sono anche sterzanti. L’ambizione della GTC4Lusso è semplice: diventare la Ferrari più veloce e sfruttabile di sempre.

Più potente, più veloce

Sulla “velocità” c’è poco da discutere: sotto a quell’infinito cofano grigio c’è il V12 6.262cc di Maranello portato a 690 CV di potenza a 8.000 giri per 697 Nm di coppia massima, l’80% dei quali sono disponibili già a 1.750 giri. Ed è un record per la categoria il rapporto peso/potenza così ottenuto, pari a 2,6 kg/CV. Tradotto i prestazioni: 335 km/h di velocità massima e 3,4 secondi di tempo per accelerare da 0 a 100 km/h.

C’è un nuovo brevetto

La differenza la farà la dinamica di guida assecondata, come anticipato, dalla trazione a quattro ruote motrici e sterzanti (il sistema brevettato da Ferrari si chiama 4RM-S). E poi c’è il differenziale a controllo elettronico (E-Diff) nonchè le sospensione a smorzamento controllato di ultima generazione (SCM-E) che dovrebbero rendere la GTC4Lusso estremamente confortevole anche quando l'asfalto si fa più "difficile".

Più tagliente e hi-tech

A cambiare è anche lo stile. Ferrari Design, sotto la direzione di Flavio Manzoni, ha lavorato sui volumi da Fastback caratteristici della FF rendendo le linee della GTC4Lusso più taglienti e per molti versi cattive. Scorrendo le fotografie potete notare come le nervature che affiorano sulla carrozzeria sono molto più decise in particolare nella zona posteriore con i quattro fari sdoppiati adombrati dallo spoiler posteriore. E poi c’è l’abitacolo che evolve la soluzione del dual cockpit (la strumentazione riprodotta di fronte al passeggero anteriore) e si arricchisce dal punto di vista della telematica di bordo di un inedito impianto di infoteinment con schermo capacitivo da 10,2 pollici. Così grande non si era mai visto su una Ferrari e dovrebbe poter includere, come sull'FF, l'Apple CarPlay.

Appuntamento al Salone di Ginevra per conoscerla dal vivo.

Ferrari GTC4Lusso | Salone di Ginevra 2016

Ferrari GTC4Lusso, il nuovo gioiello di Casa Ferrari. Sotto al cofano grigio c’è il V12 6.262cc di Maranello portato a 690 CV di potenza a 8.000 giri per 697 Nm di coppia massima.

Scheda Versione

Ferrari GTC4Lusso
Nome
GTC4Lusso
Anno
2016
Tipo
Extralusso
Segmento
sportive
Carrozzeria
coupé
Porte
3 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Redazione

Tag: Novità , Ferrari , ginevra


Top