dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 17 settembre 2007

Mercedes F700 Concept

Il "gigante buono"

Mercedes F700 Concept
Galleria fotografica - Mercedes F700 ConceptGalleria fotografica - Mercedes F700 Concept
  • Mercedes F700 Concept - anteprima 1
  • Mercedes F700 Concept - anteprima 2
  • Mercedes F700 Concept - anteprima 3
  • Mercedes F700 Concept - anteprima 4
  • Mercedes F700 Concept - anteprima 5
  • Mercedes F700 Concept - anteprima 6

Prestigio, eleganza, prestazioni e dimensioni considerevoli possono andare di pari passo con consumi modesti ed emissioni contenute. A Francoforte lo ha dimostrato il prototipo di nuova berlina-touring Mercedes, la F700 Concept, grazie ad emissioni di CO2, secondo quanto dichiarato dalla Casa, pari a soli 127 grammi per km, e consumi che si attestano sui 5,3 litri di benzina ogni 100 chilometri.

Questo risultato si deve, da un lato al sistema di alimentazione (al centro del quale si colloca la tecnologia Diesotto), dall'altro alla rielaborazione del motore a combustione interna messo a punto da Mercedes.

Vediamo cosa accade quando si mette in moto. Innanzitutto, in fase di partenza ed in marcia a pieno carico, la miscela aria-carburante non viene incendiata dalla candela, come avviene nei tradizionali motori benzina. La combustione ad autoaccensione controllata (combustione omogenea), cui Diesdotto torna automaticamente nel suo ciclo di lavoro, si verifica in condizioni di carico parziale, ovvero quando il motore gira a velocità ridotte.

Pertanto la combustione omogenea a temperature di reazione più contenute dà luogo ad emissioni contenute di ossidi di azoto. Il resto dell'attività di controllo delle emissioni nella propulsione diesdotto viene gestito da un convertitore catalitico standard a tre vie. Inoltre, per integrare i singoli sottosistemi in un unico programma di propulsione è stato integrato un sistema di gestione e controllo del motore.

Inoltre, quando la vettura è in marcia, il motore a combustione interna viene assistito dal motore elettrico del modulo ibrido. La potenza massima è di 238 CV, cui il motore elettrico va ad aggiungerne altri 20 e la coppia massima del sistema è di circa 400 Nm. L'accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in 7 secondi e mezzo, mentre la velocità massima è di 200 km/h.

Si fa notare anche il sistema di sospensioni, chiamate "pre-scan" . Questa tecnologia utilizza due sensori laser (integrati nei fanali anteriori) che restituiscono un'immagine precisa delle condizioni della strada. In base a queste immagini e alle informazioni sullo stato del veicolo, l'unità di controllo delinea una strategia specifica, che l'idraulica ad alta pressione traduce in flussi di liquidi per ogni singolo pneumatico.

Anche la portiera del guidatore "osserva" attentamente l'ambiente circostante. Alla base, infatti, si trova uno scanner laser compatto, che esamina l'area in cui la portiera si apre e cerca eventuali ostacoli. Se si palesa il rischio di collisione, la porta viene fermata da un cilindro idraulico controllabile. La portiera posteriore destra della F 700 è invece cernierata nella parte posteriore.

L'esterno della F700 fa intuire che l'abitacolo offre spazio abbondante per i passeggeri. Lunga 5180 mm e larga 1960 mm, la concept è alta 1438 mm. Riguardo alla linea, caratterizzata dal passo di 3450 mm, questa lascia intatta l'identità del marchio Mercedes. Tuttavia, "Aqua Dynamic" è il nome con cui i progettisti hanno battezzato il suo linguaggio di progettazione.

All'interno, per facilitare la guida, c'è il "servo-hmi" , un display con cui il guidatore può "discutere" anche sugli input più complessi (come la destinazione del navigatore satellitare) sfruttando un dialogo con un avatar, ovvero un assistente operativo virtuale che veste le sembianze di una giovane donna.
Le funzioni dell'assistenza possono essere ampliate, in quanto l'avatar è in grado di accedere, direttamente dall'auto, a banche on-line tramite un link internet, così come di inserire voci all'agenda del conducente e di leggere ad alta voce e-mail.

Alla voce confort di bordo, sulla F700 è possibile personalizzare la posizione dei sedili, sia in direzione di marcia che in senso opposto. Un monitor (con 51 cm di diagonale e visualizzazione 3D) ed un sistema audio di tipo surround provvedono invece a ricreare l'atmosfera di un cinematografo...

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , Mercedes-Benz


Top