dalla Home

Novità

pubblicato il 4 febbraio 2016

Audi RS Q3 performance, SUV compatta da 367 CV

E’ il nuovo top di gamma con più potenza e allestimento esclusivo

Audi RS Q3 performance, SUV compatta da 367 CV

La famiglia RS performance si allarga. Dopo RS 6 Avant performance e RS 7 Sportback performance, i modelli ad alte prestazioni messi a punto dalla quattro GmbH (consociata di AUDI AG che si occupa delle vetture sportive) arriva la RS Q3 performance, che si piazza in cima alla gamma con ben 367 CV. Il motore è sempre il cinque cilindri 2.5 TFSI eletto nel 2010 International Engine of the year, ma ha 27 CV in più grazie alla capacità di raffreddamento più elevata del nuovo radiatore principale e a una pompa di alimentazione del carburante ottimizzata. Così il SUV compatto, che rispetto alla Audi Q3 ha una carrozzeria abbassata di 20 millimetri, scatta da 0 a 100 km/h in 4,4 secondi, raggiungendo una velocità massima di 270 km/h. I consumi nel ciclo NEDC (combinato) si attestano su 8,6 litri di carburante ogni 100 chilometri, a fronte di emissioni di CO2 pari a 203 g/km. La prevendita della Audi RS Q3 performance, presentata a Ginevra, inizierà nel secondo trimestre del 2016 ad un pezzo ancora da comunicare.

Dettagli da alte prestazioni

Come sempre sono i dettagli tipicamente RS a far intendere le doti del modello. In particolare spiccano i paraurti sportivi con ampie prese d’aria anteriori, l’inserto pronunciato del diffusore posteriore e la struttura a nido d’ape nera lucida, ma ci sono anche diversi elementi in look titanio opaco (come il logo quattro al centro). Si tratta di un accorgimento riservato ai nuovi modelli RS performance, che si distinguono anche per la speciale verniciatura blu Ascari metallizzato e i cerchi da 20 pollici a cinque razze doppie a V dal design specifico (che sono optional, di serie la Audi RS Q3 performance monta cerchi da 19 pollici). Chi vuole osare con la personalizzazione può optare per le pinze dei freni con logo RS nere invece di quelle di serie rosse. A bordo si possono invece richiedere, senza sovrapprezzo, i sedili sportivi in nero-blu con il pacchetto design RS performance, che si abbinano alla combinazione di serie: volante sportivo in pelle RS e leva del cambio, appoggiabraccia centrale e tappetini con cuciture in contrasto blu.

Motore compatto assemblato a mano

Il motore 2.5 TFSI specifico per la RS Q3 performance ha una cilindrata di 2.480 cm3, derivante da una corsa di 82,5 millimetri e un alesaggio di 92,8 millimetri, e viene assemblato a mano da un team di specialisti appositamente addestrati nello stabilimento Audi di Gyor (Ungheria). Misurando solo 49 centimetri di lunghezza, risulta molto compatto e pesa circa 180 chilogrammi perché il basamento è realizzato in ghisa a grafite vermicolare, un materiale ad alta resistenza e tuttavia leggero. Grazie a consumi dichiarati nel ciclo NEDC (combinato) che si attestano a 8,6 litri ogni 100 chilometri, corrispondenti a emissioni di CO2 pari a 203 g/km, risponde alla normativa Euro 6. Le forze del cinque cilindri turbo passano attraverso un cambio a sette rapporti S tronic modificato, caratterizzato da tempi d’innesto molto brevi. Chi guida può scegliere se lasciare il compito di cambiare le marce al cambio a doppia frizione (nei programmi D e S) o se intervenire di persona con i paddle del volante multifunzionale RS (di serie). A richiesta Audi offre l’assetto sportivo RS plus con regolazione degli ammortizzatori.

Scheda Versione

Audi RS Q3
Nome
RS Q3
Anno
2013 (restyling del 2015)
Tipo
Premium
Segmento
compatte
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Listino Audi Q3

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
2.5 TFSI quattro S tronic 4x4 benzina 340 2.5 5 € 59.500

LISTINO

 

Nuovo commento 9 Commenti

1

che potenza

fleur

Pubblicato il 05/02/2016 alle 18:51

di questo segmento in Italia auto del genere non esistono e mai esisteranno !

2

come non esistono..?

aurelio

Pubblicato il 06/02/2016 alle 15:04

esiste già la mercedes GLA amg che di cavalli ne ha più o meno uguali alla rsq3. in attesa della bmw x1 M. ovviamente sono tutte tedesche. attenzione che ne 2025 esce il suv alfa...haaaa haaaaa haaaaa haaaaa

3

In Italia

fleur

Pubblicato il 06/02/2016 alle 15:46

ho detto di auto italiane !

4

x fleur

aurelio

Pubblicato il 06/02/2016 alle 16:31

comunque stavo scherzando.. lo sanno anche i sassi che auto come le AUDI in italia non esistono! ora si sono montati la testa con la pseudo giulia... a quanto pare lo sanno solo in alfa che sfidano i tedeschi....i tedeschi talmente che stanno in alto con Audi BMW e Mercedes che manco li vedono le alfa...haa haaa haaa è un pò come l'alcatel sfida iphone....roba da ridere!

5

l'anticrucco !

fleur

Pubblicato il 06/02/2016 alle 17:03

purtroppo esistono ancora tipi come il famoso tarantino che crede ancora a babbo natale ! ha ha ha

6

il tarantino...?

aurelio

Pubblicato il 06/02/2016 alle 17:29

quello li è una CAPRA!!! poi mette come nome suo ( alfa 156gta 3 m. ) il 3 m sarà la carta vetra per pulirsi il water haaa haaa.lui si vanta di un catorcio!!!! neanche i marrocchini hanno più auto del genere! con tutto il rispetto dei marrocchini.la gente del suo paese si vergogna di avere gente come lui...! è patetico!!!

7

stolto stai delirando....

supersubaruofu.s.a.

Pubblicato il 08/02/2016 alle 13:15

come vag.. http://www.yellowmotori.it/news/vw-taigun-non-va-in-produzione/

8

dedicato al pir.la tarantino

fleur

Pubblicato il 08/02/2016 alle 15:13

In Italia: +20 per cento in gennaio Eppure dal punto di vista commerciale tutto sembra andare meglio del previsto. Almeno in Europa dove le vendite delle auto del marchio tedesco hanno registrato nel 2015 un +1,9%. Nessun crollo. Solo qualche cedimento. È il caso della Germania: chiuso il 2015 con un +3,9%, a gennaio il calo è stato del 8,8%. Nessuna conseguenza in Italia. Anzi. Dopo il quasi +8% dello scorso anno, Volkswagen da noi a gennaio è salita di oltre il 20%: circa 2 mila auto in più, 1.200 delle quali acquistate da clienti privati. La spinta consistente arriva anche dal «rent a car», passato dalle 33 auto del gennaio 2015 alle 798 dello scorso mese. Stabili le auto-immatricolazioni della casa e dei concessionari, molte delle quali destinate ai famosi «km zero», e il noleggio a lungo termine. Lo sprint ha come protagoniste soprattutto Polo e Golf, grandi classici del marchio: a gennaio la prima ha superato in un colpo solo Fiat Punto e Ford Fiesta, la seconda ha incrementato il vantaggio rispetto alle rivali. Per la Golf è un successo globale: per la prima volta nella sua storia è stata la seconda auto più venduta al mondo, solo la Toyota Corolla è riuscita a far meglio.

9

le vendite gonfiate di km0 non fanno testo..

anticrucco(Alfa 156 gta am super)156

Pubblicato il 10/02/2016 alle 01:53

come l' occhiometro deficente!!esci di casa e verifica da te...non vicino ai bar dove trovi gli amichetti con i catorci sottosterzanti ma da quelli che li vendono....o meglio li fanno credere di vendere..dietro pagamento di vag....

Top