dalla Home

Attualità

pubblicato il 29 gennaio 2016

Blocco del traffico, a Napoli auto ferme per sei giorni

Dal primo al 6 febbraio i veicoli più inquinanti sono soggetti a limitazioni nella circolazione. Info e orari

Blocco del traffico, a Napoli auto ferme per sei giorni

Il mese di febbraio inizia a Napoli con una stretta sulla circolazione dei veicoli più inquinanti. Il Comune, di fronte ai livelli di smog sempre alti, ha deciso che per sei giorni potranno circolare soltanto alcune categorie di veicoli. E non si tratta di un provvedimento isolato, come abbiamo già scritto infatti anche a Milano e in altre città italiane sono in vigore provvedimenti simili (qui le info sui blocchi del traffico). Vediamo di seguito i dettagli sul blocco del traffico partenopeo.

Giorni e orari del blocco del traffico

La limitazione del traffico a Napoli va dal 1 al 6 febbraio 2016 dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 19.30.

Chi può circolare

A differenza di altre città, come ad esempio Roma, dove durante i blocchi del traffico non possono circolare neanche le auto Euro 5, o di Milano, dove sono addirittura fermate le Euro 6, a Napoli le auto Euro 4, Euro 5 ed Euro 6 possono circolare anche durante il giorno di blocco del traffico. Fanno eccezione anche le vetture con più di tre persone a bordo, quelle elettriche, ibride, a GPL o a metano, i taxi, i mezzi di trasporto pubblici e quelli delle forze dell'ordine e di soccorso oppure i mezzi che trasportano disabili.

Le multe

Chi non rispetta le disposizioni del Comune di appartenenza riguardo alla circolazione a targhe alterne e il blocco auto rischia multe salatissime. A prevederle sono il comma 13 e 13 bis dell’art. 7 del codice della strada, secondo cui “chiunque non ottemperi ai provvedimenti di sospensione o divieto della circolazione, è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 84 a euro 335"; la sanzione amministrativa può arrivare però anche al pagamento di una somma da 163 a 658 euro e, nel caso di reiterazione della violazione nel biennio, c’è una sanzione amministrativa accessoria: ovvero la sospensione della patente da quindici a trenta giorni.

Autore:

Tag: Attualità , blocco traffico


Top