dalla Home

Test

pubblicato il 30 gennaio 2016

Dossier #perchécomprarla

Bentley Mulsanne Speed, perché comprarla... e perché no [VIDEO]

Benvenuti nel regno del lusso su quattro ruote, tutto da guidare. Oppure no?

Galleria fotografica - Bentley Mulsanne I Perché comprarla... e perché noGalleria fotografica - Bentley Mulsanne I Perché comprarla... e perché no
  • Bentley Mulsanne I Perché comprarla... e perché no - anteprima 1
  • Bentley Mulsanne I Perché comprarla... e perché no - anteprima 2
  • Bentley Mulsanne I Perché comprarla... e perché no - anteprima 3
  • Bentley Mulsanne I Perché comprarla... e perché no - anteprima 4
  • Bentley Mulsanne I Perché comprarla... e perché no - anteprima 5
  • Bentley Mulsanne I Perché comprarla... e perché no - anteprima 6

La risposta più spontanea che ci verrebbe da dare alla domanda "perché comprarla" è: perché Forbes, quando stila la lista delle persone più ricche al mondo, uno sguardo al vostro patrimonio lo dà sempre. Ok, stiamo esagerando: non c'è bisogno di essere nella top ten mondiale per potersi mettere in garage una Mulsanne Speed, ma 332.000 euro per un'automobile rappresentano una "scrematura" non da poco. Una cifra che eleva la Mulsanne ben al di sopra delle sue sorelle: la più vicina costa circa 120.000 euro in meno. Cosa ci sarà di tanto esclusivo in questi 5 metri e 58 cm di opulenza su ruote? Si tratta "solo" di un prezzo da pagare alla stazza oppure c'è qualcos'altro, come per esempio un'attenzione se possibile ancora più maniacale al dettaglio, qualcosa che leggendo i freddi numeri di una scheda tecnica sfugge? Siamo qui per scoprirlo.

Pregi e difetti

Partiamo dai secondi: da un incrociatore lungo 5,58 metri ti aspetteresti di avere un monolocale come bagagliaio (tanto a riempirlo non provvedi tu in prima persona). Sbagliato, la capacità non supera i 443 litri e una compatta di segmento C non è tanto lontana. Ma non può essere questa la seccatura per gente che il guardaroba, se necessario, se lo compra nella migliore boutique del luogo di villeggiatura. Il problema, questo sì più serio, è che bisogna pensare bene a dove si andrà: in città la Mulsanne è un vero incubo. Lunga, larga, imponente, è causa di stress ulteriore in un ambiente di per sé stressante. Se poi dovete salpare da Portofino, per esempio, scordatevi di andarci con la Mulsanne: rimarreste incastrati fra le rocce dell'unica strada che lì conduce. Il consumo? No, quello non può essere considerato un difetto: se compri 27 tonnellate di lusso non puoi pretendere consumi meno che "bulimici". Piuttosto, e qui torniamo seri, qualche svista sui materiali c'è e non la si può perdonare, così come imperdonabile è la mancanza di ausilii alla guida: ok, il progetto è datato e i miracoli nessuno li sa fare, ma quando si spendono cifre di questo livello è giusto pretendere il massimo. Veniamo ai pregi. Beh, se è il lusso ciò che state cercando, qui cascate decisamente bene: dal "peso" di ogni dettaglio, che deve essere volutamente spostato e non sfiorato, fino alla fattura di ogni singolo pellame e pannello di rivestimento, si fa fatica a pensare come si possa fare meglio di così.

Guidare o lasciarsi trasportare?

1.100 Nm di coppia erogati da uno dei motori più longevi della storia dell'automobile: basta questo, secondo noi, per mettersi almeno ogni tanto al volante della propria Mulsanne. Un'unica raccomandazione: fatelo in autostrada o su un percorso extraurbano non troppo stretto perché, come abbiamo già scritto, negli spazi stretti questa Bentley diventa un incubo. Lo affermiamo anche se sappiamo che l'80% dei clienti della Mulsanne la compra proprio per guidarla. E poi diciamocelo, stare dietro è un'esperienza che ha pochi eguali: viene difficile pensare a una sensazione di opulenza così elevata, a un trionfo di materiali altrettanto pregiati (al netto delle cadute di stile che nel video sono messe in evidenza) e a una cura anche solo lontanamente paragonabile per il comfort di chi siede sui due troni posteriori. Senza dimenticare che se - come giusto - vi siete lasciati andare con gli optional, avrete speso facilmente un 30.000 euro solo per allestire la parte posteriore dell'abitacolo: ha senso lasciarla ad altri?

Scheda Versione

Bentley Mulsanne
Nome
Mulsanne
Anno
2010
Tipo
Extralusso
Segmento
lusso
Carrozzeria
3 volumi
Porte
4 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Redazione

Tag: Test , Bentley , auto europee , auto inglesi


Listino Bentley Mulsanne

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
6.8 auto posteriore benzina 512 6.8 5 € 304.682

LISTINO

6.8 Speed auto posteriore benzina 537 6.8 5 € 332.084

LISTINO

 

Top