dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 12 settembre 2007

La Ford Focus Restyling

Anche lei diventa “Kinetica”

La Ford Focus Restyling
Galleria fotografica - Ford FocusGalleria fotografica - Ford Focus
  • Ford Focus - anteprima 1
  • Ford Focus - anteprima 2
  • Ford Focus - anteprima 3
  • Ford Focus - anteprima 4
  • Ford Focus - anteprima 5
  • Ford Focus - anteprima 6

Ford Focus cambia faccia, letteralmente! In occasione del Salone di Francoforte la Casa americana ha infatti presentato l'aggiornamento stilistico della sua best seller uniformando il modello al cosiddetto "kinetic design" che caratterizza la più recente produzione Ford.

Il frontale è stato reso deciso con nuove griglie trapezoidali, fari proiettati all'indietro e superfici dei lamierati più dinamiche. Quindi hanno fatto la loro comparsa numerosi elementi cromati la cui "abbondanza" varia a seconda dell'allestimento scelto.
I designer Ford sono poi intervenuti sulle fiancate in modo più importante di quanto normalmente non si faccia con un "normale" restyling. Fanno infatti la loro comparsa due modanature che spezzano la linea di cintura all'altezza delle maniglie conferendo maggiore slancio al profilo dell'auto, prima troppo "piatto" rispetto ai nuovi canoni stilistici del brand.
Minime sono invece le modifiche della zona posteriore che riguardano i dei fari (a richiesta anche a LED), il portellone profilato, la nuova luce sul lunotto e il paraurti posteriore.

Gli interni sono stati migliorati con alcune modifiche al design e all'ergonomia di plancia e strumentazione. E' previsto un bracciolo mobile ed un vano portaoggetti con una capacità di 4 litri mentre la parte posteriore della consolle offre ulteriori superfici di stivaggio per i passeggeri e, a richiesta, una presa da 230 Volt o il box di connessione USB per gli apparecchi audio. Un'altra dotazione specifica per la consolle, che sarà disponibile dall'inizio del 2008, è il pulsante d'avviamento "Ford Power", posizionato vicino alla leva del cambio.

Il restyling della Ford Focus prevede diverse novità anche sotto la pelle dell'auto, come il nuovo cambio a sei rapporti Ford PowerShift, di tipo a doppia frizione e abbinato al motore turbodiesel 2.0 litri Duratorq TDCi common rail da 136 CV, disponibile da inizio 2008. L'altra novità risulta essere l'introduzione sul mercato della Focus ECOnetic, una versione equipaggiata con un motore 1.6 Duratorq TDCi da 109 CV e Filtro antiparticolato di serie, che vanta consumi ed emissioni inquinanti particolarmente contenute: 4,3 litri/100 km ed un emissione media di CO2 di 115 g/km.

La rinnovata Ford Focus andrà in produzione dalla fine di quest'anno e sarà in vendita dall'inizio del 2008 nelle varianti di carrozzeria 3 porte, 5 e wagon. Qualche mese dopo l'offerta verrà allargata con la Focus Coupé-Cabriolet e la sportiva Focus ST.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Anticipazioni , Ford


Top