dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 11 settembre 2007

Mercedes C63 AMG

A Francoforte la Classe C più potente della gamma

Mercedes C63 AMG
Galleria fotografica - Mercedes C63 AMGGalleria fotografica - Mercedes C63 AMG
  • Mercedes C63 AMG - anteprima 1
  • Mercedes C63 AMG - anteprima 2
  • Mercedes C63 AMG - anteprima 3
  • Mercedes C63 AMG - anteprima 4
  • Mercedes C63 AMG - anteprima 5
  • Mercedes C63 AMG - anteprima 6

Prestazioni da supercar e comfort da limousine è da sempre il motto di AMG, che non manca l'appuntamento col salone più importante di casa per presentare la novità dell'anno, che questa volta si chiama Mercedes C63 AMG.

La factory di Affalterbach ha preso in consegna la nuova Classe-C in commercio da Gennaio e l'ha ipervitaminizzata alla sua maniera, sia in versione berlina che station wagon. L'intervento di AMG ha interessato principalmente il propulsore, che è adesso un V8 da 6.3 litri assemblato a mano con molte soluzioni derivate dalle competizioni: i condotti di aspirazione e scarico sono, ad esempio, posizionati in verticale, il collettore di aspirazione a geometria variabile è in magnesio con due farfalle integrate, l'impianto di scarico speciale è dimensionato per ottimizzare sound e prestazioni e i radiatori di liquido refrigerante ed olio motore sono maggiorati e rinforzati. Completa il pacchetto AMG il cambio automatico a sette velocità con comandi al volante e tre programmi di marcia: "S" (Sport), "C" (Comfort) e "M" (Manuale) che offrono ciascuno differenti caratteristiche di innesto e velocità e la "doppietta" automatica in fase di scalata.

La scheda tecnica della C 63 AMG parla di ben 457 cavalli, che sono un'enormità se si considera che la versione da competizione che gareggia nel DTM ne vanta 470, di una coppia di 600 Nm, di uno 0-100 Km/h coperto in soli 4,5 secondi (4,6 per la station wagon) e di una velocità massima limitata a 250 Km/h, il tutto a fronte di un peso in ordine di marcia di 1730 kg (1795 kg) e di un consumo di 13,4 litri ogni 100 km, che salgono a 13,7 per la versione station wagon.

La dinamica di marcia è stata adeguata alle prestazioni rendendo più rigidi gli ammortizzatori oleopneumatici ed allargando la carreggiata anteriore di 35 mm. L'avantreno è stato reso più rigido, inoltre, adottando una barra stabilizzatrice di maggiori dimensioni, oltre a nuovi cuscinetti e ammortizzatori con molle di arresto. Il retrotreno è stato ampliato di 12 mm, con una maggiore campanatura e semiassi e giunti rinforzati. I cerchi sono da 18" abbinati a pneumatici da 235/40 R 18 e 255/35 R 18, ma è possibile avere a richiesta cerchi da 19". Dischi freno autoventilanti e forati su tutte le ruote, da 360 mm con pinze fisse a sei pistoncini all'anteriore e da 330 mm con pinze a quattro pistoncini al posteriore, assicurano la giusta forza frenante.

La C 63 AMG si distingue nettamente dalla Classe-C standard anche per una serie di appendici aerodinamiche made in Affalterbach. Tutto nuovo è il cofano con una vistosa bombatura necessaria ad ospitare il generoso propulsore, così come il frontale, con ampie aperture di ventilazione e una calandra a nido d'ape dedicata. Dietro invece spicca un ampio diffusore nero, oltre ad un discreto spoilerino sulla sommità del bagagliaio. Opera di AMG anche gli interni, con sedili sportivi a poggiatesta integrato, volante a tre razze sagomato, battitacco in alluminio e pedaliera sportiva in lega d'acciaio. Dedicato espressamente alla C 63 il quadro strumenti. Nel display centrale, tramite i tasti sul volante, si possono attivare le modalità "Warm Up", "Set Up" e "RACE". La modalità "Warm Up" segnala la temperatura dell'olio motore e del liquido di raffreddamento, mentre "Set Up" fornisce informazioni sull'impostazione attuale dell'ESP e sui programmi d'innesto "S", "C" o "M". Nella modalità "RACE" è invece disponibile un dispositivo con cui calcolare i tempi sul giro.

Ancora presto per conoscere il listino per l'Italia. L'introduzione sul mercato del modello in versione berlina e station-wagon è comunque prevista per l'inizio del 2008.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Anticipazioni , Mercedes-Benz , auto europee , francoforte


Top