dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 11 settembre 2007

Kangoo Compact Concept a Francoforte

Renault scatta con Rollerblade

Kangoo Compact Concept a Francoforte

Accanto alla nuova Kangoo, Renault ha presentato la Kangoo Compact Concept, ovvero una Concept car pensata per i giovani. Per raggiungere questo target, la Casa francese ha scelto come parola chiave "sportività". Questo lo si può intuire per esempio fin dalla speciale tinta bicolore Arancio Fireball e Alluminio satinato. Inoltre il disegno di questo prototipo appena presentato al Salone tedesco ha preso forma intorno al tema dei roller. Che cosa significa? Che in poche parole questa show-car è nata da una partnership con Rollerblade.

Lunga meno di quattro metri, Kangoo Compact Concept è rialzata di oltre 200 mm ed è stata dotata di cerchi in alluminio da 19 pollici, intagliati e composti da 5 razze traslucide con sfumature azzurrate. Dettagli arricchiti da funzioni di illuminazione e segnalazione LED che evocano il mondo dei roller.

Questa Concept monta la motorizzazione diesel 1.5 dCi, con filtro antiparticolato. La trazione è anteriore e la trasmissione manuale a sei rapporti. Con una coppia di 240 Nm da 2.200 g/min, eroga 105 CV e accelera da 0 a 100 km/h in 11,5 sec. Riguardo alle emissioni di CO2, secondo i dati della Casa, queste ammontano a 139 g/km (pari a 5,3 l /100 km in ciclo misto).

Della nuova Kangoo, la Compact Concept riprende in particolare l'abitacolo spazioso rivestito da pelle Bleu Skate e tessuti tecnici in maglia tridimensionale grigio alluminio (che qui però sono decorati con qualche tocco di arancione). Ma attenzione, la plancia della Concept è rivestita di un materiale in silicone trasparente antiscivolo che deriva direttamente dal mondo dei roller. Rivestimento antiscivolo anche per il volante, mentre il contachilometri integra un cursore manuale per il limitatore di velocità ed una zona blu che corrisponde alla velocità di utilizzo dei roller, da 0 a 80 km/h.

Per essere più capiente, la Kangoo Compact Concept propone poi un sistema di apertura del tetto nella parte posteriore. Il bagagliaio prevede due posizioni di apertura (45° e 90°). Il tutto è stato studiato per anche calzare i roller in dotazione. Ma non finisce qui. Il legame con questo sport si ritrova anche nei dettagli dei sedili anteriori, che sono regolabili elettricamente tramite una rondella ergonomica proprio a forma di rotella di roller blu.

Addirittura i vani porta oggetti sono stati ideati appositamente per chi ama le piccole ruote, perchè questa Concept prevede spazi per riporre le rotelle di ricambio, il casco ed altri accessori.

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , Renault , auto europee , francoforte


Top