dalla Home

Eventi

pubblicato il 21 gennaio 2016

Winter Marathon 2016, la diretta social

Da Madonna di Campiglio parte la gara di regolarità invernale per auto storiche. OmniAuto.it c'è, assieme a Porsche

Winter Marathon 2016, la diretta social
Galleria fotografica - Winter Marathon 2015Galleria fotografica - Winter Marathon 2015
  • Winter Marathon 2015	   - anteprima 1
  • Winter Marathon 2015	   - anteprima 2
  • Winter Marathon 2015	   - anteprima 3
  • Winter Marathon 2015	   - anteprima 4
  • Winter Marathon 2015	   - anteprima 5
  • Winter Marathon 2015	   - anteprima 6

Chi colleziona, guida o semplicemente ammira le auto storiche sa che nella stagione fredda è possibile osservare sulle Alpi del Trentino-Alto Adige una particolarissima "migrazione" invernale di capolavori su ruote costruiti fino al 1976 e con un pedigree sportivo. Questa certezza ha un nome, Winter Marathon, la più importante gara di regolarità invernale per auto d'epoca, famosa soprattutto per la "notte sui chiodi", ovvero la percorrenza notturna delle più belle strade ghicciate fra Madonna di Campiglio, Canazei e ritorno, ovviamente con le gomme chiodate. Dal 21 al 23 gennaio anche OmniAuto.it segue la corsa a bordo di nuova Porsche 911 e Cayenne S E-Hyibrid per raccontare in diretta l'evento sui canali social Facebook, Twitter e Instagram.

L'edizione 2016 della Winter Marathon (la 28esima) si annuncia ricca di partecipazioni importanti, con 122 equipaggi iscritti con vetture di 20 marchi diversi, 8 nazioni al via, un percorso di 410 km e 12 ore di guida sui più impegnativi passi alpini. Ad affrontare le 55 prove cronometrate e la spettacolare gara al centesimo di secondo sul lago ghiacciato di Madonna di Campiglio c'è anche la Porsche 911 RS del 1973 guidata da Pietro Innocenti, direttore generale di Porsche Italia e Felix Braeutigam, Vice President della Regione Europa di Porsche AG, in rappresentanza di oltre 30 Porsche iscritte. La storica sportiva di Zuffenhausen, assieme ad una 356 Speedster condotta da Laura Ciarallo e Himara Bottini, proviene dal Museo di Porsche Italia e apre la stagione di impegni del reparto Classic, quello che segue i collezionisti della Casa tedesca.

Autore: Redazione

Tag: Eventi , Porsche , auto storiche , gare


Top