dalla Home

Novità

pubblicato il 18 gennaio 2016

BMW, tutte le novità di primavera

A marzo arriva la 325d col 2.0 da 224 CV, la 218d xDrive Gran Tourer e il parcheggio remoto per la Serie 7

BMW, tutte le novità di primavera

La primavera 2016 porterà con sé una serie di modifiche e novità per la gamma BMW, in particolare per Serie 2, 3, 4, 6, 7, X3, X4, X5 e X6 vendute in Europa. Per l'Italia gli aggiornamenti riguardano un numero più limitato di modelli e motorizzazioni, partendo proprio dalla BMW 218d xDrive Gran Tourer, versione a trazione integrale della multispazio bavarese che monta il 2.0 turbodiesel da 150 CV capace di consumare in media 4,7 l/100 km (cambio Steptronic). L'altra novità importante è quella che vede il rinnovamento della BMW 325d, sia berlina che Touring, equipaggiata con una versione potenziata del turbodiesel common rail quattro cilindri 2.0 TwinPower Turbo che sviluppa 224 CV, consuma 4,4 l/100 km e scatta da 0 a 100 km/h in 6,1 secondi con il cambio automatico 8 marce.

425d Coupé, Cabrio e Gran Coupé, sempre con 224 CV

Lo stesso nuovo diesel 2.0 TwinPower Turbo da 224 CV, da marzo 2016, va a finire sotto al cofano della BMW 425d Coupé, ma la due porte tedesca guadagna soprattutto inedite motorizzazioni a benzina. Partendo dal basso troviamo infatti la BMW 430i Coupé che con lo stesso motore garantisce 252 CV e 350 Nm, uno scatto 0-100 in 5,8 secondi e una media di 5,5 l/100 km. Appena sotto la M4 si posiziona invece la BMW 440i Coupé dotata del sei cilindri in linea 3.0 da 326 CV e 450 Nm che passa da 0 a 100 in 5 secondi netti e consuma in media 6,6 l/100 km. Le stesse motorizzazioni sono disponibili anche sulla Serie 4 Cabrio e la Serie 4 Gran Coupé.

La Serie 7 si parcheggia in remoto

Le altre novità BMW introdotte con la gamma 2016 a partire dalla primavera includono la disponibilità sulla nuova Serie 7 del Remote Control Parking, il parcheggio da remoto gestibile con la spettacolare Display Key. La stessa Serie 7 è poi offerta negli inediti colori della linea Individual: Brilliant White metallic, Frozen Dark Brown metallic, Pure metal Silver, Frozen Arctic, Grey metallic, Aventurinred metallic, Ruby Black metallic, Moonstone metallic, Azurite Black metallic e Almandine Brown metallic. A partire dal prossimo mese di marzo le BMW Serie 4 Cabrio e le M4 Cabrio possono poi essere equipaggiate con pacchetto Open Air che comprende volante riscaldato, riscaldamento per il collo, deflettore d'aria, altoparlanti HiFi e botola per il carico passante. Una vera chicca è poi quella delle ruote M Carbon Compound per la BMW M4 GTS, i primi cerchi di serie al mondo realizzati in fibra di carbonio e alluminio, in grado di montare pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 appositamente sviluppati con misura di 265/35 ZR19 davanti e 285/30 ZR20 dietro.

Nuovo commento 6 Commenti

1

pecatto che si rompano!

Italo

Pubblicato il 18/01/2016 alle 13:48

Sulla carta i motori diesel bmw sono eccezionali! In pratica invece, come ben sanno i loro possessori e come testimoniato da centinaia di articoli delle riviste specializzate di tutto il mondo, questi motori sono destinati a rompersi a causa dell'usura precoce della distribuzione a catena. Meglio, molto meglio comprare altro...

2

non è vero quello che dici...

saverio

Pubblicato il 18/01/2016 alle 15:47

Posso testimoniare che in famiglia abbiamo avuto la prima BMW serie 1 del 2004 il 118d motore N47 l'auto ha percorso circa 230mila km e non si è rotta la catena e neanche era rumorosa.poi è stata sostituita con la nuova bmw serie 1 120d tuttora 58mila km e ZERO problemi!! Ci sono casi della catena difettosa ma risale alle auto del 2007/2008 se l'auto ha effettuato i tagliandi regolari in BMW la casa costruttrice ne prende parte delle spese per la riparazione...ma se i tagliandi li hai fatto in officine non bmw arranciati! Le bmw sono auto affidabili! Le rogne possono nascere in qualsiasi marchio...l'auto perfetta non è mai esistita e mai esisterà!!!

3

x saverio

Italo

Pubblicato il 19/01/2016 alle 09:44

Sei stato molto fortunato. I forum di appassionati del marchio, le testate di tutto il mondo e le stesse concessionarie bmw la pensano diversamente. Non aggiungo altro perchè non ho bisogno di convincere te quando il resto del mondo la pensa diversamente.

4

x italo

saverio

Pubblicato il 19/01/2016 alle 10:13

Le bmw serie 1 e serie 3 ne hanno vendute un numero impressionante.. Si tratta della vecchia serie 1 e 3 si presume che solo in europa di quelle auto c'è ne siano oltre un milione... Ovviamente se la produzione del 2007 e 2008 aveva dei problemi alla catena, è logico aspettarsi maglia di auto difettose...più l'auto è diffusa peggio è! Ora i quei problemi sono passati più di 7/8 anni ma il resto è affidabile....e se scavi in rete trovi rogne in tutte le marche!!! VW con le testate del 2.0 mercedes una strage di iniettori, fiat una strage di ponti della stilo bravo e delta che saltava piú tantissime rogne di poco conto ma talmente fastidiose. Le trovi da per tutto anche toyota con i vecchi rav4. Le coreane avevano dei grossi problemi con il gas! Non se ne salva uno!!!

5

alla stilo saltava il ponte...??

supersubaruofu.s.a.

Pubblicato il 19/01/2016 alle 21:23

forsi ti confondi con le vw...

6

x il post 5

saverio

Pubblicato il 19/01/2016 alle 23:17

Ne ho avuto una io! Gli attacchi in gomma saltavano con molta facilità facendo oscillare molto il ponte. Auto di 2 e 5 mesi fuori garanzia e la fiat se ne sempre lavate le mani!!! La fiat lo sostituisce interamente ma il prezzo di FAVORE di 950 eurini....poi dopo un pò si trovati i tasselli di gomma a 100 euro...ma il lavoro lo fanno le officine libere.e mica solo il ponte? E non resto qui a raccontarti....pensa che simpatia ho io con fiat...? Ora ho un auto estera ma non è VW e và come un gioiello....

Top