Attualità

pubblicato il 14 gennaio 2016

Mercedes si difende: nessun software truccato nei motori Renault

Per la Casa tedesca i propulsori francesi montati sui modelli della Stella sono in regola

Mercedes si difende: nessun software truccato nei motori Renault

Il ciclone che ha appena travolto il titolo Renault alla borsa di Parigi ed è partito da un presunto scandalo emissioni che coinvolge alcuni motori diesel non tocca solo la Casa francese, ma anche modelli Nissan e Mercedes che utilizzano gli stessi propulsori. Riguardo a quanto accaduto la Mercedes torna però a dire che le sue auto non utilizzano centraline o software truccati per falsare i dati di consumi ed emissioni, così come aveva già fatto a settembre in occasione dell'esplodere dello scandalo emissioni. Le parole testuali di un portavoce Daimler, riportate dalla Reuters sono: "Non abbiamo motivo di modificare quanto già detto. Noi non usiamo componenti che falsano i risultati… e anche Renault ci ha assicurato che non li usa".

Autore:

Tag: Attualità , Mercedes-Benz , auto europee


Vai allo speciale
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 56
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 55
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 57
  •  - Salone di Parigi 2016 -
Vai al Salone Salone di Parigi 2016
 
Top