dalla Home

Home » Argomenti » Flotte aziendali

pubblicato il 13 gennaio 2016

Bonus fiscale per i veicoli aziendali

La Legge Stabilità 2016 prevede un ammortamento fino al 140%

Bonus fiscale per i veicoli aziendali

Ottime notizie per tutte le auto aziendali: quelle acquistate, prese in leasing e a noleggio. Come anticipato da OmniAuto.it la Legge Stabilità 2016 prevede un bonus fiscale: un ammortamento fino al 140%. Secondo l’Aniasa (Associazione autonoleggio), dopo anni in cui il problema del riequilibrio della fiscalità dell’auto aziendale in Italia è stato invano dibattuto, il bonus fiscale è un primo segnale: “Le infinite istanze del mondo produttivo hanno finalmente prodotto l’attenzione della politica, che evitava da anni un serio confronto”.

La direzione è giusta

La maggiorazione del 40% degli ammortamenti è una norma che va nella direzione giusta, riconoscendo la rilevanza dell’auto e della mobilità nel contesto degli investimenti delle imprese. Ma l’Aniasa, giustamente, chiede di più: “La norma potenzialmente rischia di creare una diseguaglianzafiscale a detrimento della clientela del noleggio a lungo termine. Il super ammortamento si applica infatti per l’acquisto di un bene strumentale e produce un beneficio anche per gli operatori del settore del noleggio veicoli, che ormai rappresentano il 20% del mercato nazionale”. Ed ecco il cuore del problema: l’agevolazione non riguarda direttamente la clientela del noleggio, costituita in massima parte da aziende, molte delle quali le piccole e medie imprese, e professionisti. In linea con gli obiettivi di rilancio dell’economia sarebbe stato lungimirante permettere che fossero stati anche loro i beneficiari, considerando che rispetto agli altri Paesi EU continua a sussistere una differente tassazione sulle autovetture aziendali.

Questione IVA

C’è poi il capitolo della detraibilità dell’IVA. A fine 2016, scadrà il regime di proroga concordato con il Consiglio europeo per l’aliquota forfetaria al 40%. “Oltre che in sede politica, sarà quanto mai importante il confronto con gli uffici del ministero delle Finanze, con il quale sarà occasione di condividere uno degli aspetti basilari del noleggio a lungo termine: la promozione della correttezza fiscale ed amministrativa per l’uso dell’auto”, dice l’Aniasa.

Autore: Redazione

Tag: Attualità , flotte aziendali


Top