dalla Home

Curiosità

pubblicato il 12 gennaio 2016

Dossier Salone di Detroit 2016

Nuova Lincoln Continental, l'ammiraglia secondo Ford

Torna un nome storico fra le berline di lusso USA, ricercata nei dettagli e rifinita al meglio

Nuova Lincoln Continental, l'ammiraglia secondo Ford
Galleria fotografica - Nuova Lincoln ContinentalGalleria fotografica - Nuova Lincoln Continental
  • Nuova Lincoln Continental - anteprima 1
  • Nuova Lincoln Continental - anteprima 2
  • Nuova Lincoln Continental - anteprima 3
  • Nuova Lincoln Continental - anteprima 4
  • Nuova Lincoln Continental - anteprima 5
  • Nuova Lincoln Continental - anteprima 6

In Europa il marchio Lincoln è praticamente sconosciuto, me negli USA il brand di lusso di Ford ha ancora un certo appeal, soprattutto ora che debutta al Salone di Detroit la nuova Continental, ammiraglia molto attesa al di là dell'Atlantico come rivale delle nuovissime Mercedes Classe E e Volvo S90, entrambe al debutto a Detroit. La nuova Lincoln Continental, o Continental 2017 che prende anche il posto della più grande MKS, riporta su strada un nome che era scomparso nel 2002 e rappresenta un punto fermo per i clienti americani in cerca di lusso ed eleganza. Sotto al lungo cofano c'è un 3.0 V6 biturbo da 400 CV e 542 Nm, associato alla trazione integrale. Le vendite negli USA inizieranno il prossimo autunno.

Passeggeri da coccolare

Pur abbandonando alcuni degli eccessi visti sulla concept del Salone di New York 2015 la nuova Lincoln Continental mantiene uno stile massiccio e classico da grande berlina a quattro porte, con ampia abitabilità per tutti i passeggeri e soprattutto quelli posteriori che hanno a disposizione molto spazio per le gambe. A dare uno spettacolare benvenuto a bordo della nuova Lincoln Continental ci pensano le luci a LED davanti e dietro che si animano appena ci si avvicina all'auto con le chiavi, mentre si illumina tutta la zona attorno all'ammiraglia. Per aprirla ci sono delle speciali maniglie esterne E-latch integrate nelle portiere e dei pulsanti che aprono e chiudono l'auto, mentre ad accogliere i passeggeri c'è anche un tetto panoramico che si estende per tutto il padiglione.

Silenzio a bordo

La grande cura posta nella finitura degli interni della nuova Lincoln Continental si esprime anche nella presenza dei Perfect Position Seats, i sedili anteriori regolabili elettricamente su 30 posizioni ispirati a quelli dei jet privati e degli uffici più lussuosi. Questi sono dotati massaggio, riscaldamento, ventilazione e regolazione sotto coscia, elementi presenti anche nei sedili posteriori. Per ridurre al minimo la rumorosità interna la nuova Continental ha vetri laminati acustici, l'Active Noise Control elettronico e l'esperienza audio può essere esaltata con il sistema Revel che trasforma l'abitacolo in una sala da concerto. Per chi vuole il massimo delle finiture interne sono disponibili anche i tre ambienti firmati Lincoln Black Label: Chalet, Thoroughbred e Rhapsody.

3.0 V6 biturbo e trazione integrale

Il motore 3.0 V6 biturbo da 400 CV della Lincoln Continental 2017 è abbinato alla trazione integrale con il sistema Dynamic Torque Vectoring, lo sterzo adattivo e il Lincoln Drive Control che permette di selezionare tre stili di guida, comfort, normal e sport che intervengono sulle regolazioni di assetto e sterzo. Il cruise control adattivo con funzione "stop and go" è opzionale, mentre il Pre-Collision Assist è dotato di Pedestrian Detection. Per agevolare le manovre di parcheggio la nuova Continental può essere dotata anche di telecamera "360" con vista dall'alto che crea un'immagine virtuale della vettura grazie a obiettivi presenti su griglia anteriore, cofano posteriore e specchietti.

 

Nuova Lincoln Continental - Interni

La nuova Lincoln Continental è un trionfo di lusso e finiture speciali, perfetta per il pubblico USA.

Autore:

Tag: Curiosità , auto americane , detroit


Top