dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 6 gennaio 2016

Volkswagen e-Golf Touch, l'auto a misura di smartphone

Il prototipo che da Wolfsburg arriva al CES di Las Vegas spinge sempre più avanti il concetto di auto connessa

Volkswagen e-Golf Touch, l'auto a misura di smartphone

Di Volkswagen Golf Touch ce n'era già stata una, lo scorso anno al CES di Las Vegas. Ma se quella del 2015 era una “R”, cioè la variante più sportiva della compatta di Wolfsburg, l'evoluzione del 2016 è una “e”, cioè elettrica. Si tratta sempre di prototipi, sebbene le fattezze esterne siano quelle di tutte le altre Golf. Si, perché al Consumer Electronic Show (qui tutte le news 2016), lo stile e tutto ciò che riguarda i motori conta poco o nulla. Alla fiera dell'elettronica di consumo americana è importante quello che si trova dentro le auto e l'edizione 2016 sarà largamente dominata dalla guida autonoma. La e-Golf Touch, invece, è specializzata nell'infotainment e in particolare nel controllo gestuale, che ha raggiunto un nuovo livello e sfrutta un grande display da ben 9,2 pollici posto al centro della plancia.

Tecnologia per tutti

Volkswagen, inoltre, annuncia con un certo orgoglio che si tratta della prima auto compatta al mondo con un sistema del genere. Questo infotainment, insomma, non è affatto lontano dall'arrivare nella produzione di serie, anche di medio livello. Insomma, secondo gli uomini di Wolfsburg servirà solo qualche anno per vedere la piattaforma Touch sulle Golf di tutti i giorni. L'architettura del sistema, in ogni caso, è quella già nota del MIB – Modular Infotainment Platform – che in questa versione ha una risoluzione 1.280 x 640 pixel, paragonabile a quella di un tablet di media grandezza. L'interfaccia è interamente configurabile dal guidatore che può impostare delle preferenze per ognuno dei dieci menu principali (musica, telefono, navigatore...).

Anche per chi siede dietro

Per i passeggeri posteriori, invece, c'è la amplificazione elettronica della voce che facilita la comunicazione, ma hanno anche a disposizione la ricarica wireless per gli smartphone che si trova sui braccioli. Sempre a proposito di dispositivi portatili, ma in questo caso di ogni genere, la Volkswagen e-Golf Touch è equipaggiata con le nuove porte USB di tipo C, che oltre a permettere simultaneamente il trasferimento dati e la ricarica hanno una velocità molto più alta in entrambe le attività. Infine, non poteva mancare uno sviluppo del concetto di personalizzazione tramite cloud. In buona sostanza, ogni guidatore dell'auto può salvare tutte le sue preferenze nel proprio account, tramite Volkswagen Car-Net, e poi richiamarle sia nella propria auto che in altri modelli Volkswagen dotati dello stesso sistema.

Scheda Versione

Volkswagen e-Golf
Nome
e-Golf
Anno
2014
Tipo
Normale
Segmento
compatte
Carrozzeria
2 volumi
Porte
5 porte
Motore
elettrica
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Listino Volkswagen Golf

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
E-Golf anteriore elettrico 115 0 5 € 38.000

LISTINO

 

Nuovo commento 5 Commenti

1

Romeodolorosa romeodolorosa

Romeodolorosa

Pubblicato il 06/01/2016 alle 19:35

Ma ancora si spinge sta golf!!!!!!! Per WW e sporcizia!

2

x romeodolorosa

saverio

Pubblicato il 07/01/2016 alle 12:45

La golf è la media di segmento C più venduta in italia e resto D'europa!! Quindi rassegnati che la golf piace quasi a tutti! E mica parliamo di giulietta...la linea bella ma nessuno la compra....haaaa haaaaa haaaa

3

x 2 ridi ridi....intanto....la realta' e' amara...

supersubaruofu.s.a.

Pubblicato il 07/01/2016 alle 15:13

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/01/06/volkswagen-prende-tempo-con-ue-dati-su-emissioni-fine-gennaio-azioni-giu-borsa-per-timore-di-maxi-multa-usa/2353450/ altro e' risolto e i colpevoli sono stati licenziati (fai i nomi) wintwork e piech hanno preso buon uscite milionarie e le indagini sono in corso in USA e altrove...

4

x anticrucco

ignazio5

Pubblicato il 07/01/2016 alle 20:44

Circa 10 anni fa ci fù il crac parmalat ( bancarotta fraudolenta ) ma come possiamo notare la parmalt esiste ancora. La parmalat è molto molto più piccola della volkswagen! Quindi se la vw ha un pò barato sulle emissioni nulla la farà fallire! Cosa ne pensi se il popolo italiano avrebbe più potere d'acquisto..? Comprerebbe panda e 500 ??? NO!!! Ma di certo compra AUDI BMW e MERCEDES e VW !!! Quindi rassegnati fiattaro! Sai quanta gente che possiede le panda e 500 desidera un auto tedesca??? Un infinità!!!

5

infatti bevi il latte poppante....

supersubaruofu.s.a.

Pubblicato il 08/01/2016 alle 02:02

la parmalat italiana e' rimasto zero a livello societario e' una dei tanti brand di qualche big di prodotti alimentari!!secondo te barare e' regolare fammi sentire se era fca avresti scritto eresie x giorni x coerenza fai lo stesso con vag!!ti faccio notare che lo hanno ammesso anche loro che hanno barato ergo paga le multe e poi vediamo se campi le cose non le dico ma io ma esperti di finanza come scritto nel link!!lo hai letto??LEGGILO!!!

Top