dalla Home

Mercato

pubblicato il 5 settembre 2007

Toyota festeggia 100.000 auto ibride in Europa

La best seller è la Prius

Toyota festeggia 100.000 auto ibride in Europa

Le prime auto ibride hanno iniziato a circolare sulle strade europee circa sette anni fa e da allora quelle vendute con brand Toyota e Lexus sono state ben 101.235 di cui oltre 5.500 immatricolate in Italia.

Il risultato è eccellente per una tecnologia ancora così di nicchia che come auto più venduta ha visto primeggiare la Prius: dal 2000 al 31 luglio scorso ne sono state vendute oltre 73.000 unità (oltre 3.000 Prius in Italia).
Il totale delle vendite dei modelli ibridi Lexus in Europa (che comprende anche le prime consegne della LS 600h già lanciata in alcuni paesi lo scorso giugno) ha invece superato le 27.000 unità.

"Questi risultati dimostrano un importante trend d'interesse della clientela europea verso automobili più pulite, capaci di offrire migliori consumi e una guida confortevole ed efficace" dice Thierry Dombreval, Vice Presidente Esecutivo di Toyota Motor Europe. "Il record delle prime 100.000 ibride, si accompagna a 10 anni di leadership nell'ibrido per Toyota e sottolinea il nostro convincimento che l'ibrido è una tecnologia importante per l'Europa".

Dati a parte, Toyota prevede che il suo record di vendite annuali di automobili ibride in Europa possa raggiungere entro la fine di quest'anno le 44.500 unità. Previsione da collocare in un contesto generale in cui l'obiettivo di vendita complessivo per i brand Toyota e Lexus ammonta a 1,22 milioni di auto.

Autore:

Tag: Mercato , Toyota , auto giapponesi , auto ibride


Top