Attualità

pubblicato il 24 dicembre 2015

FCA stabilizza 300 giovani lavoratori ad Atessa

Lo stabilimento abruzzese di Sevel inizia il 2016 con nuovi contratti a tutele crescenti

FCA stabilizza 300 giovani lavoratori ad Atessa

Il lavoro a tempo indeterminato è uno dei regali più belli che si possa aspettare per Natale chi non è più un bambino e da questo punto di vista il Jobs Act sembra distribuire molti doni. Grazie al contratto a tutele crescenti oltre 300 giovani lavoratori assunti nei mesi scorsi con contratti a termine nello stabilimento abruzzese della Sevel di Atessa (CH) saranno infatti stabilizzati a tempo indeterminato il 30 dicembre 2015, portando il numero dei dipendenti a quota 6.300. Ricordiamo che nella fabbrica Sevel, joint venture fra FCA e PSA Peugeot Citroen inaugurata nel 1981, vengono prodotti ogni giorno più di 1.000 veicoli commerciali fra Fiat Ducato, Citroen Jumper e Peugeot Boxer. La notizia delle nuove assunzioni a tempo indeterminato fa il paio con quella analoga dei 370 lavoratori di Melfi, favorita anche dal successo di Fiat 500X e Jeep Renegade.

Autore:

Tag: Attualità , Fiat , auto italiane , produzione


Vai allo speciale
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 56
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 55
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 57
  •  - Salone di Parigi 2016 -
Vai al Salone Salone di Parigi 2016
 
Top