dalla Home

Attualità

pubblicato il 24 dicembre 2015

Nissan e BMW insieme per la ricarica rapida negli USA

Leaf e i3 potranno contare su una nuova rete di colonnine a doppi presa, CHAdeMO e SAE Combo

Nissan e BMW insieme per la ricarica rapida negli USA

Curiosa e inedita alleanza quella fra Nissan e BMW per l'installazione negli Stati Uniti di nuove colonnine di ricarica rapida a doppia presa per auto elettriche, ma evidentemente l'interesse comune per la diffusione della mobilità a batteria supera ogni ostacolo. Se è vero che Nissan è alleata con Renault e lavora in partnership anche con Mercedes è pure vero che BMW è da tempo in affari con Toyota, un intreccio di joint venture che supera anche le rivalità più antiche quando si tratta di portare avanti un progetto comune come quello dell'auto elettrica rappresentata per Nissan dalla Leaf e per BMW dalla i3. La nuova rete di stazioni pubbliche di ricarica Greenlots dotate sia di presa CHAdeMO che SAE Combo sarà allargata a 120 aree e 19 Stati USA e con i loro 50 kW saranno in grado di ricaricare all'80% le batterie di Nissan Leaf e BMW i3 in circa 20-30 minuti, ovvero molto meno rispetto agli attuali caricatori Level 2 a 240V.

Autore:

Tag: Attualità , auto elettrica , auto europee , auto giapponesi , usa


Top