dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 22 dicembre 2015

Kia Niro, nasce l'Hybrid Utility Vehicle

Sul mercato a fine 2016, sarà il primo crossover compatto Kia ibrido a trazione integrale

Kia Niro, nasce l'Hybrid Utility Vehicle
Galleria fotografica - Kia Niro, i bozzetti ufficialiGalleria fotografica - Kia Niro, i bozzetti ufficiali
  • Kia Niro, i bozzetti ufficiali - anteprima 1
  • Kia Niro, i bozzetti ufficiali - anteprima 2
  • Kia Niro, i bozzetti ufficiali - anteprima 3
  • Kia Niro, i bozzetti ufficiali - anteprima 4
  • Kia Niro, i bozzetti ufficiali - anteprima 5
  • Kia Niro, i bozzetti ufficiali - anteprima 6

La Kia Niro (di cui potete vedere qui le foto spia) è l'arma della casa coreana nell'ambito della motorizzazione ibrida, applicata ad un SUV compatto, per i mercati di tutto il mondo. Dopo le prime anticipazioni, ora vengono rivelati nuovi dettagli su una vettura talmente nuova rispetto alla gamma attuale, che Kia ha coniato per lei addirittura una sigla specifica: Huv (Hybrid Utility Vehicle).

Nata ibrida

La Niro è stata progettata solo per la motorizzazione ibrida, con una carrozzeria compatta e filante dal passo lungo, gli sbalzi corti e il tetto rastremato, che favoriscono lo spazio interno, ma anche l'efficienza aerodinamica. La struttura è leggera e robusta grazie all'impiego, per più del 50%, di acciai speciali ad altissima resistenza, che saranno sempre più impiegati anche nel resto della produzione per ridurne il peso del 5% entro il 2020, e migliorare il confort generale, in termini di rumorosità e vibrazioni. Il design della Niro, realizzato dai Centri Stile Kia in California e in Corea, è per ora rivelato solo dai bozzetti ufficiali: è una specie di piccola Sportage, con il tipico frontale a "naso di tigre", moderne firme luminose a LED, e linee fluide per la carrozzeria.

Trazione integrale

Su questa struttura appositamente realizzata, la Kia Niro monta un sistema full-hybrid a trazione integrale: il motore termico, un 4 cilindri GDI 1.6 litri a benzina della famiglia Kappa da 105 CV e 147 Nm, è posto anteriormente e collegato alle ruote anteriori, mentre il motore elettrico da 32 kW con batterie litio-polimeri da 1,56 kWh agisce sull'asse posteriore quando serve, trasformando la Niro in una 4x4, e può fornire potenza aggiuntiva in fase di ripartenza o sorpasso. Il tutto collegato ad un cambio a doppia frizione con sei marce.

Sul mercato a fine 2016

Al momento poco altro è noto sulla Kia Niro, se non che le emissioni di CO2, secondo il ciclo europeo, dovrebbero rimanere al di sotto dei 90 g/km, e che solo in un secondo momento arriverà la versione ibrida plug-in, con ricarica "alla spina". La Kia Niro sarà presentata ufficialmente il prossimo anno 2016, con assemblaggio nello stabilimento di Hwasung in Corea e commercializzazione a fine anno.

Galleria fotografica - Kia Niro, le foto spiaGalleria fotografica - Kia Niro, le foto spia
  • Kia Niro, le foto spia - anteprima 1
  • Kia Niro, le foto spia - anteprima 2
  • Kia Niro, le foto spia - anteprima 3
  • Kia Niro, le foto spia - anteprima 4
  • Kia Niro, le foto spia - anteprima 5
  • Kia Niro, le foto spia - anteprima 6

Scheda Versione

Kia Niro
Nome
Niro
Anno
2016
Tipo
Normale
Segmento
utilitarie
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
ibrida
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Sergio Chierici

Tag: Anticipazioni , Kia , auto coreane


Top