dalla Home

Accessori

pubblicato il 21 dicembre 2015

Accessori auto, quali sono i più costosi?

Rassegna di follie a quattro ruote: 27.000 euro per un colore speciale, 25.000 per i DVD posteriori...

Accessori auto, quali sono i più costosi?
Galleria fotografica - Gli accessori auto più costosiGalleria fotografica - Gli accessori auto più costosi
  • Gli accessori auto più costosi - anteprima 1
  • Gli accessori auto più costosi - anteprima 2
  • Gli accessori auto più costosi - anteprima 3
  • Gli accessori auto più costosi - anteprima 4
  • Gli accessori auto più costosi - anteprima 5
  • Gli accessori auto più costosi - anteprima 6

Soffrite di dipendenza da lavoro? L'idea di stare lontani dall'ufficio vi mette ansia, malumore, stress? Innanzitutto, ci permettiamo di suggerire che forse una visita da uno specialista non vi farebbe male. Se invece dei nostri consigli non sapete cosa farvene (o lo sapete benissimo...), beh, ve ne diamo un altro, che invece non mette in discussione le vostre certezze. Anzi, le asseconda alla perfezione. Unico dettaglio: il vostro portafoglio deve essere un minimo grandicello: per essere più precisi vi occorrono oltre 300.000 euro (308.450) per comprarvi la Bentley Mulsanne e poi altri 25.291 per l'aggiunta del pacchetto Entertainment. Un insieme di accessori fra i quali spicca il Wi-Fi hotspot, grazie al quale il segnale Internet all'interno della vostra auto è stabile e forte: sia mai che venga a mancare la comunicazione con il C.d.A riunito ad Abu Dhabi mentre voi sbrigate altre formalità nel cuore della "City" (il centro economico e finanziario di Londra, si intende). E se state pensando che ormai un hotspot Wi-Fi si trova anche su compatte di segmento C come la Opel Astra, a prezzi ben più ragionevoli, avete ragione. Ma nei 25.291 euro richiesti da Bentley ci sono il sistema di intrattenimento per i sedili posteriori, l'impianto audio Premium e due dock-station per iPad sugli schienali dei sedili anteriori.

Cosa non si fa per i colori del cuore

Non stiamo parlando di "fede" calcistica o più in generale sportiva, ma di voglia di distinguersi. Non pensiate infatti che presentarsi su una Bentley Mulsanne (ancora lei, quante soddisfazioni regala il suo listino degli accessori...) sia sempre garanzia di esclusività. Se frequentate certi ambienti a Montecarlo, a New York e nei vari emirati, l'effetto è quello di andare a fare la spesa al supermercato di quartiere, qui in Italia, con la Fiat Panda. Detto con il massimo rispetto per chi guida la Panda, ovviamente. Dicevamo, per fare la differenza, nella cerchia degli uomini più ricchi al mondo, occorrono per esempio vernici particolari. Presentatevi in Bentley con un campione qualsiasi: a Crewe c'è qualcuno che dipingerà esattamente così la carrozzeria della vostra Mulsanne. Prezzo: 27.733 euro.

Una questione di pelle

Se si parla di rivestimenti non mancano proposte a dir poco esclusive. Prima, però, una premessa: abbiamo messo "fuori concorso" la Bentley, che rischiava di vincere a mani basse il primato dell'optional più costoso in ogni settore. Largo dunque a una "moderata" Audi S8, che per un pacchetto Alcantara/pelle Valcona richiede qualcosa come 15.360 euro. Di pelle naturale (naturalmente, e scusate il gioco di parole) sono anche le borse che la Ferrari ha confezionato su misura per il bagagliaio della FF: 10.285 euro. Valigie che, nonostante il prezzo, sono vuote; e pensare che, con una cifra così, molte famiglie vanno in vacanza per qualche anno. In quattro e con le borse piene.

Bentley Mulsanne, gli interni

Il lusso di farsi guidare all'interno di una Bentley Mulsanne

Autore:

Tag: Accessori , autoaccessori


Top