dalla Home

Mercato

pubblicato il 11 dicembre 2015

Ford investe 4 mld di euro nell'elettrico

La Focus Electric 2016 si ricaricherà in mezz'ora, poi entro il 2020 arriveranno altri 13 modelli "elettrificati"

Ford investe 4 mld di euro nell'elettrico
Galleria fotografica - Ford, il futuro elettricoGalleria fotografica - Ford, il futuro elettrico
  • Ford, il futuro elettrico - anteprima 1
  • Ford, il futuro elettrico - anteprima 2
  • Ford, il futuro elettrico - anteprima 3
  • Ford, il futuro elettrico - anteprima 4
  • Ford, il futuro elettrico - anteprima 5
  • Ford, il futuro elettrico - anteprima 6

Ford accelera sulla strada dell'auto elettrica con un doppio annuncio: da qui al 2020 investirà 4,5 miliardi di dollari (4,09 miliardi di euro) nell'elettrificazione della gamma con 13 nuovi modelli e già nel 2016 proporrà una nuova Focus Electric che si ricarica in mezz'ora (80%) e percorre 160 km con un pieno di batteria. L'altra sfida lanciata dal colosso americano dell'auto è quello di sviluppare le vetture del futuro sulla base delle esperienze e dei suggerimenti della clientela, un approccio "social" della progettazione che tiene in maggiore conto i gusti del pubblico.

Nuova Focus Electric, 160 km e mezz'ora di carica

La notizia più interessante per gli automobilisti di oggi è però quella della nuova Ford Focus Electric, versione rivista e corretta della precedente Focus Electric che grazie alla ricarica rapida in corrente continua fa scendere il tempo per un "pieno" elettrico all'80% da 2,5 ore a mezz'ora. La nuova Focus Electric, destinata ai mercati americani ed europei, sarà prodotta a partire dalla fine del 2016 e avrà un'autonomia massima di 160 km. Secondo i programmi di Ford la nuova piccola elettrica proporrà un'agilità e un piacere di guida inediti, una strumentazione a display SmartGauge configurabile con EcoGuide per tenere sotto controllo l'efficienza della vettura e il Brake Coach che insegna a frenare nel modo giusto per recuperare energia.

Ford di domani: elettrificate al 40% e progettate sulle esigenze dei clienti

Oltre alla nascita della nuova Focus Electric i 4 miliardi di euro di investimento serviranno anche all'elettrificazione degli altri modelli, per la precisione 13 nuove vetture entro il 2020. Questo significa che prima della fine di questo decennio le Ford con motore elettrico arriveranno a coprire il 40% del listino, un risultato ambizioso che giustifica il più grande impegno economico quinquennale per la Casa dell'ovale blu. Il terzo obiettivo è quello di immaginare le Ford del futuro non più come un semplice veicolo, ma come il risultato progettuale derivato dall'esperienza del cliente. Importanti ricerche sulle scienze sociali hanno infatti spinto Ford a ripensare il prodotto auto sulla base di come gli automobilisti interagiscono con questa e la percepiscono, con lo scopo di "migliore la vita di milioni di persone".

Autore:

Tag: Mercato , Ford , auto americane , auto elettrica , auto europee , auto ibride


Top