dalla Home

Attualità

pubblicato il 10 dicembre 2015

Giubileo straordinario, a Roma Uber attiva la Linea U

Fino al 24 dicembre metterà in contatto 9 punti della città al costo di 5 euro a corsa

Giubileo straordinario, a Roma Uber attiva la Linea U

Uber inizia oggi a Roma la sperimentazione della linea “metropolitana” che ha chiamato “U” come Uber, un servizio di trasporto on demand che è stato lanciato in occasione del Giubileo straordinario e che, come abbiamo detto, è il frutto di un sondaggio online che nei giorni scorsi ha raccolto oltre 50.000 votazioni indicando 9 punti della città in cui, stando ai votanti, c’è più bisogno di collegamenti pubblici. Per Uber, la cui app UberPop (quella che consente a qualsiasi automobilista di diventare saltuariamente autista Uber) è ancora bloccata, si tratta di una vetrina importante che resterà attiva - dalle ore 8 alle 20 - fino al 24 dicembre, con la possibilità - dicono - di estendere il servizio. Ogni corsa costa 5 euro e permette di passare da una “fermata” all’altra, senza ovviamente doverle fare tutte visto che si tratta pur sempre di un’auto con autista. Infatti, una volta in macchina si può anche cambiare percorso e abbandonare la linea U per altri tragitti; la tariffa in questo caso non sarà più 5 euro ma la standard Uber Black. Di seguito i dettagli.

Le fermate della Linea U

Il percorso avrebbe dovuto includere 8 “fermate”, ma ne sono state decretate 9: Piazza Euclide, Piazza Fiume, Piazza dei Cinquecento, San Giovanni, Piramide, Stazione Trastevere, Sant’Andrea della Valle, Castel Sant’Angelo e Piazza Mazzini. Nel complesso la Linea U copre una superficie cittadina di quasi 30 milioni di metri quadrati.

Come funziona

Aprendo l’applicazione l’utente riconosce le zone coperte dal servizio e, se si trova nei pressi, è invitato a spostarsi per raggiungerle. Una volta raggiunta la zona è possibile muovere il cursore su “Linea U” e sulla mappa compaiono delle icone raffiguranti vagoncini della metropolitana con relativo tempo d’attesa visibile. Dopo aver richiesto Linea U, partendo da una delle 9 zone prescelte, ci si potrà quindi recare in una delle altre 9 fermate, direttamente e senza soste intermedie, al costo di 5 euro. Come sempre il percorso d’arrivo dell’auto, così come quello del viaggio, è tracciato e consultabile in ogni momento e il pagamento è elettronico e automatico a fine corsa.

La corsa si può anche dividere

Ogni tratta può essere condivisibile per tragitto e prezzo con una o più persone, quante sarà stabilito a seconda che il servizio venga effettuato con auto o van. Per condividere la corsa bisogna attivare la funzione “Divisione Corsa” direttamente dall’applicazione e inserire il contatto della persona con la quale si vuole viaggiare.

Autore:

Tag: Attualità , roma , uber


Top