dalla Home

Novità

pubblicato il 4 dicembre 2015

McLaren 675LT Spider, leggerissima scoperta

Pesa 1.270 kg, ha la coda lunga e il tetto asportabile e grazie ai suoi 675 CV va da 0 a 100 in 2,9 secondi

McLaren 675LT Spider, leggerissima scoperta
Galleria fotografica - McLaren 675LT SpiderGalleria fotografica - McLaren 675LT Spider
  • McLaren 675LT Spider - anteprima 1
  • McLaren 675LT Spider - anteprima 2
  • McLaren 675LT Spider - anteprima 3
  • McLaren 675LT Spider - anteprima 4
  • McLaren 675LT Spider - anteprima 5
  • McLaren 675LT Spider - anteprima 6

Se volete una supercar inglese "coi fiocchi", ma non siete fra i fortunati che sono riusciti a ordinare la McLaren P1 potete rifarvi con l'ultima creatura di Woking che è solo un po' meno potente e in più è senza tetto. Stiamo parlando della McLaren 675LT Spider, versione scoperta della "coda lunga" 675LT Coupé che vanta 675 CV, 700 Nm e un tempo di 2,9 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h. Il lavoro di alleggerimento tipico delle LT ha portato ad un peso complessivo di 1.270 kg, vale a dire 100 kg in meno rispetto alla 650S Spider e un rapporto peso/potenza di 1,88 kg/CV. Per la prima volta viene utilizzato sulla McLaren 675LT Spider il colore Solis e i cerchi da 20" forgiati, mentre la produzione limitata di 500 pezzi prevede un prezzo base di 285.450 sterline, ovvero 400.000 euro al cambio attuale. Le prime consegne della nuova Spider sono fissate per l'estate del 2016.

La ricetta base della 675LT Spider è in pratica la stessa delle altre super sportive McLaren, con telaio monoscocca in fibra di carbonio MonoCell, motore centrale 3.8 V8 biturbo e un'aerodinamica che permette di raggiungere prestazioni mozzafiato. Qui in più c'è un tettuccio rimovibile che aumenta il peso di 40 kg rispetto alla 657LT Coupé e permette comunque alla scoperta britannica di raggiungere i 326 km/h e di toccare i 200 orari da fermo in appena 8,1 secondi. Il tetto asportabile può essere riposto nell'apposito scomparto sotto la carenatura posteriore creata dai poggiatesta, lasciando comunque in vista il motore attraverso il cofano vetrato. I cerchi forgiati a dieci razze sono da 19" davanti e da 20" dietro e montano pneumatici Pirelli P Zero Trofeo R appositamente realizzati. Gli interni rivestiti in Alcantara con sedili in fibra di carbonio possono essere personalizzati con le nuove cuciture a contrasto Xenon Yellow che si combinano con i nuovi colori esterni Silica White, Delta Red, Napier Green e Chicane Grey.

Autore:

Tag: Novità , McLaren , auto inglesi


Top