dalla Home

Attualità

pubblicato il 25 novembre 2015

Parigi COP 21, PSA offre in prova la sua gamma eco

Dal 30 novembre all’11 dicembre si testano le Peugeot, Citroen e DS che emettono meno di 100 g CO2/km

Parigi COP 21, PSA offre in prova la sua gamma eco
Galleria fotografica - PSA alla COP 21 di ParigiGalleria fotografica - PSA alla COP 21 di Parigi
  • PSA alla COP 21 di Parigi - anteprima 1
  • PSA alla COP 21 di Parigi - anteprima 2
  • PSA alla COP 21 di Parigi - anteprima 3
  • PSA alla COP 21 di Parigi - anteprima 4
  • PSA alla COP 21 di Parigi - anteprima 5
  • PSA alla COP 21 di Parigi - anteprima 6

Tra meno di una settimana Parigi sarà di nuovo sotto ai riflettori di tutto il mondo, stavolta per la 21esima Conferenza Annuale delle Parti (detta COP 21), il summit mondiale sul cambiamento climatico che durerà da lunedì 30 novembre a venerdì 11 dicembre. I costruttori auto francesi si sono già schierati in prima linea e sono pronti a mostrare al mondo (e agli oltre 20.000 partecipanti accreditati dalle Nazioni Unite, provenienti da 195 Paesi) la propria gamma di veicoli a basse emissioni. Come abbiamo già scritto, l’Alleanza Renault-Nissan si è aggiudicata la fornitura di 200 vetture elettriche per il servizio di navetta (per le quali si stanno installando 20 nuove colonnine per la ricarica in città e in provincia), ma PSA Peugeot Citroen non è da meno e per tutta la durata della Conferenza offre, presso la sua sede, il test drive della gamma ecologica Peugeot, Citroen e DS.

Gli inviti ai clienti e ai rivenditori sono già partiti, ma i test sono aperti al pubblico e mettono a disposizione sia le elettriche Peugeot (i0n e Partner) e Citroen (C-Zero e Berlingo), sia le Peugeot, Citroen e DS a benzina e diesel che emettono meno di 100 g CO2/km. Tanto per citare alcuni esempi, al di sotto di questo dato ci sono: il 1.0 VTi 68 CV disponibile sulla C1; il 1.6 BlueHDi da 75 CV o 100 CV (che equipaggia 208, 308, C3, C4 Cactus o DS 3); il 2.0 HDi 163 CV della 3008 HYbrid4 o, sempre nella gamma ibrida, lo rispetta la DS 5. Presenti all’appello anche le bici elettriche Peugeot (pensiamo alla AE 21 Hybrid Bike) e lo scooter e-Vivacity.

Autore:

Tag: Attualità , mobilità sostenibile , parigi


Top