dalla Home

Tuning

pubblicato il 24 novembre 2015

PT Cruiser Widebody, pick-up sportivo in salsa bulgara

La Carbon Motors aggiunge il cassone e uno stile vistoso alla vecchia Chrysler

PT Cruiser Widebody, pick-up sportivo in salsa bulgara
Galleria fotografica - Carbon Motors PT Cruiser WidebodyGalleria fotografica - Carbon Motors PT Cruiser Widebody
  • Carbon Motors PT Cruiser Widebody - anteprima 1
  • Carbon Motors PT Cruiser Widebody - anteprima 2
  • Carbon Motors PT Cruiser Widebody - anteprima 3
  • Carbon Motors PT Cruiser Widebody - anteprima 4
  • Carbon Motors PT Cruiser Widebody - anteprima 5
  • Carbon Motors PT Cruiser Widebody - anteprima 6

Una vecchia auto dal design originale, una buona abilità nel tuning e fiumi di fantasia. Ecco gli ingredienti che hanno reso possibile la nascita della PT Cruiser Widebody, una sorta di pick-up sportivo e mimetico realizzato dai bulgari di Carbon Motors sulla base proprio di quella Chrysler PT Cruiser che è stata prodotta dal 2000 al 2010 con le forme di un'insolita berlina retrò a cinque porte. Come dice anche il nome l'auto è stata allargata fino al limite dei 2 metri con l'aggiunta di enormi passaruota rigonfi in stile racing, nuove bandelle laterali e paraurti, oltre l'eliminazione dell'abitacolo posteriore e di due portiere per ottenere un cassone posteriore chiuso da un apposito coperchio.

Per dare un ulteriore tocco estroso alla Carbon Motors PT Cruiser Widebody il team di disegnatori e preparatori di Sofia ha aggiunto una verniciatura con schema mimetico squadrato e una griglia anteriore altrettanto spigolosa. Nonostante la vistosità degli esterni che non lascia indifferenti, il vero punto di forza di questa PT Cruiser Widebody è l'allestimento interno totalmente in pelle realizzato dagli specialisti di Carbon Motors. Tutte le parti in plastica sono state rivestite in pelle e oltre ai sedili si possono notare sellerie bicolore cucite a mano su plancia, pannelli porta, montanti e sulla console centrale ricostruita. Il risultato finale, voluto dal cliente committente, può piacere o meno, ma di certo non lascia indifferenti.

Autore:

Tag: Tuning , Chrysler , auto americane , dall'estero , tuning


Top