dalla Home

Curiosità

pubblicato il 24 novembre 2015

Rezvani Beast X, dalla California con 700 CV

La Roadster ha nuovi turbo e ali in fibra di carbonio. Cinque esemplari a 305.000 euro l'uno

Rezvani Beast X, dalla California con 700 CV
Galleria fotografica - Rezvani Beast XGalleria fotografica - Rezvani Beast X
  • Rezvani Beast X - anteprima 1
  • Rezvani Beast X - anteprima 2
  • Rezvani Beast X - anteprima 3
  • Rezvani Beast X - anteprima 4
  • Rezvani Beast X - anteprima 5
  • Rezvani Beast X - anteprima 6

Ormai non passa giorno che non ci sia il debutto o l'annuncio di una nuova supercar artigianale dalla potenza spropositata, prestazioni incredibili e ancor meno credibili possibilità di produzione in serie. Il merito va anche alla rete che dà spazio ad ogni tipo di iniziativa, dalla meno seria idea di un'auto che è solo nel mondo virtual alla più convincente realtà di un produttore di piccoli capolavori sportivi. Lasciamo quindi a voi decidere a quale categoria appartenga la Rezvani Motors che a poco più di un anno dalla fondazione ha già presentato la Beast e la Beast Speedster e ora si appresta a produrre su richiesta cinque esemplari della nuova Rezvani Beast X, speciale versione da 700 CV e 325.000 dollari (305.854 euro al cambio odierno). Rispetto alla Beast "normali" la X ha in più diverse ali in fibra di carbonio sui fianchi, davanti e in coda, elementi che migliorano l'aerodinamica e l'aderenza in curva di questa supercar compatta basata su alcune componenti della Ariel Atom.

La Rezvani Beast X è quindi la più potente ed esclusiva delle supercar prodotte a Santa Ana, in California, pensata per un utilizzo sia su strada che in pista, una roadster biposto che misura 4.145x1.981x970 mm e per la prima volta aggiunge due poderosi turbocompressori Borg Warner al quattro cilindri 2.4 di origini Honda per arrivare a 700 CV a 7.350 giri/min. Questo significa che la Beast X, che pesa solo 839 kg grazie all'utilizzo di un telaio in tubi d'acciaio al cromo-molibdeno e alla carrozzeria in fibra di carbonio, può raggiungere le 60 miglia orarie da fermo (0-96,5 km/h) in 2,5 secondi. Il motore centrale è collegato alle ruote motrici posteriori attraverso un differenziale autobloccante e un cambio manuale a 6 marce che può essere sostituito da un sequenziale con paddle al volante. Le sospensioni indipendenti con ammortizzatori Bilstein regolabili su 10 posizioni si uniscono invece a ruote da 19" che calzano pneumatici Continental SportContact 5P (o Toyo R888) da 235/35 e 295/30 e nascondono freni da competizione della Alcon a quattro pistoncini.

Rezvani Beast

500 CV per circa 750 Kg di peso, componenti da corsa e tanta fibra di carbonio. In vendita da Giugno 2015 a 147 mila euro circa.

Autore:

Tag: Curiosità , auto americane , dall'estero , usa


Top