dalla Home

Motorsport

pubblicato il 19 novembre 2015

Dossier Salone di Los Angeles 2015

Porsche Cayman GT4 Clubsport, pista cercasi

Non omologata per la strada, è un vero "animale" da cordoli, feroce e affamato di rivali

Porsche Cayman GT4 Clubsport, pista cercasi
Galleria fotografica - Porsche Cayman GT4 ClubsportGalleria fotografica - Porsche Cayman GT4 Clubsport
  • Porsche Cayman GT4 Clubsport - anteprima 1
  • Porsche Cayman GT4 Clubsport - anteprima 2
  • Porsche Cayman GT4 Clubsport - anteprima 3
  • Porsche Cayman GT4 Clubsport - anteprima 4
  • Porsche Cayman GT4 Clubsport - anteprima 5
  • Porsche Cayman GT4 Clubsport - anteprima 6

Che la Cayman GT4 Clubsport faccia sul serio lo si capisce da un "dettaglio": non è omologata per la strada. Presentata al Salone di Los Angeles come evoluzione della GT4 "normale" ha intenzioni a dir poco bellicose. Un esempio? Le sospensioni utilizzano elementi alleggeriti "rubati" nientemeno che alla 911 GT3 Cup - che spopola nei vari campionati GT in giro per il mondo - e a mettere a frutto le loro geometrie corsaiole provvedono dei pneumatici Michelin slick calzati da cerchi forgiati da 18". Il motore è l'unico comparto su cui in Porsche hanno deciso che la GT4 stradale era già sufficientemente attrezzata: come dar loro torto, considerati i 385 CV del sei cilindri boxer aspirato?

Nata per le corse

Come detto, la Cayman GT4 Clubsport non può circolare su strada; il suo habitat sono le piste e, oltre alle caratteristiche già citate, a far la felicità dei piloti (della categoria GT4, appunto), provvede un impianto frenante potenziato, con dischi in acciaio da 380 mm di diametro e pinze a sei pistoncini davanti e a 4 dietro. A proposito di freni, l'ABS si può regolare su 12 (dodici!) livelli di intervento, mentre lo sterzo è servoassistito elettromeccanicamente. L'assistenza alla guida non si ferma qui: a differenza della GT4 stradale, la Clubsport è dotata di cambio a doppia frizione PDK a sette rapporti con paddles al volante, abbinato a un irrinunciabile (soprattutto per l'uso agonistico) differenziale autobloccante.

Kit sicurezza pronto pista

La Cayman GT4 Clubsport può partecipare a campionati come il VLN Long Distance Championship Nürburgring, la serie GT4 organizzata da SRO, il Pirelli GT3 Cup Trophy USA, l'Ultra 94 GT3 Cup Challenge Canada e altre competizioni promosse dal Porsche Club of America o di qualsiasi altra parte del mondo. Per questo motivo, è "vestita" di tutto punto con roll-cage, cinture a sei punti, sedile racing. Quanto al serbatoio, ne sono disponibili tre: da 70, 90 o 100 litri, in base al regolamento del campionato di interesse. Il prezzo della vettura è fissato a 111.000 euro, tasse escluse.

Scheda Versione

Porsche Cayman GT4
Nome
Cayman GT4
Anno
2015 - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
sportive
Carrozzeria
coupé
Porte
2 porte
Motore
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Motorsport , Porsche , auto europee , usa


Top