Home » Argomenti » Pneumatici

pubblicato il 18 novembre 2015

Dossier Viaggiare d’inverno, speciale pneumatici invernali

Pneumatici invernali e catene da neve, tutte le ordinanze 2015/16

Un elenco dettagliato degli obblighi in vigore regione per regione

Pneumatici invernali e catene da neve, tutte le ordinanze 2015/16
Galleria fotografica - Viaggiare d'inverno, dieci controlli da fareGalleria fotografica - Viaggiare d'inverno, dieci controlli da fare
  • 1. Informarsi sulle condizioni meteo e sulle ordinanze  	   - anteprima 1
  • 2. Controllare antigelo del motore   - anteprima 2
  • 3. Controllare antigelo del liquido lavavetri	   - anteprima 3
  • 4. Controllare spazzole del tergicristallo  - anteprima 4
  • 5. Catene in ordine e non arrugginite    - anteprima 5
  • 6. Catene a bordo   - anteprima 6

Le stagioni cambiano ma per gli automobilisti resta la necessità di viaggiare in massima sicurezza. Per questo dal 15 novembre al 15 aprile (salvo estensioni temporali) su quasi tutto il territorio italiano entrano in vigore le ordinanze che impongono l'obbligo di circolazione con pneumatici invernali o catene a bordo. La finalità di questi provvedimenti sempre più numerosi è di garantire una circolazione stradale migliore, meno disagi e meno incidenti durante il periodo invernale, ma la facoltà lasciata agli enti locali di imporre quest'obbligo o di estenderlo per un periodo più lungo rispetto a quello della regola generale crea molta confusione. L'alto numero di ordinanze comunali e provinciali e di provvedimenti dell'ANAS che riguardano le strade statali - ciascuno caratterizzato da tempi e disposizioni diverse - rischia di complicare la vita agli automobilisti, invece di renderla più sicura. Per orientarsi in questa "giungla" di regole locali OmniAuto.it ha raccolto una lista completa regione per regione, che verrà aggiornata periodicamente, delle ordinanze comunali, provinciali e dei provvedimenti dell'ANAS che riguardano l'obbligo di circolazione con pneumatici invernali o catene a bordo.

Abruzzo

Le ordinanze di province e comuni che riguardano l'obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo per il territorio abruzzese sono per ora sei in totale: tre per la provincia di Chieti nei comuni di Chieti, Guardiagrele e S. Giovanni Teatino; due per la provincia di Pescara nei comuni di Pescara e Città Sant'Angelo e una nel comune de L'Aquila. Si può scaricare il pdf Abruzzo con l'elenco delle strade statali maggiormente esposte al rischio di precipitazioni nevose o alla formazione di ghiaccio e quindi interessate dal provvedimento dell'ANAS che va dal 15 novembre al 15 aprile 2016. 

Basilicata

Per ora l'unico provvedimento comunicato sull'obbligo di dotazioni di sicurezza invernali nel territorio lucano è quello dell'ANAS riguardante le strade statali elenecate nel pdf Basilicata. Il periodo di obbligo va dal 15 novembre al 31 marzo 2016. 

Calabria

In Calabria l'obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali è in vigore dal 15 novembre fino al 31 marzo 2016. Nel pdf Calabria trovate elencate le strade statali maggiormente a rischio neve o ghiaccio.

Campania

L'ANAS ha stilato nel documento pdf Campania l'elenco delle strade statali del territorio campano su cui vige l'obbligo di dotazioni invernali dal 15 novembre al 15 aprile 2016.

Emilia-Romagna

Con 25 ordinanze comunali o provinciali, l'Emilia-Romagna è per ora la regione italiana con più provvedimenti degli enti locali che riguardano l'obbligo di dotazioni invernali. In provincia di Bologna, oltre all'ordinanza provinciale che riguarda i tratti extraurbani per il periodo dal 15 novembre al 15 aprile e a quella comunale del capoluogo, hanno disciplinato l'obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo anche i comuni di Casalecchio di Reno, Imola, Loiano e Monte S. Pietro. La provincia di Forlì-Cesena ha disciplinato i tratti extraurbani delle strade di sua competenza, mentre in provincia di Modena per ora l'unico provvedimento è quello del comune del capoluogo. In provincia di Parma oltre all'ordinanza provinciale in vigore dal 15 novembre al 15 aprile 2016 hanno disciplinato l'obbligo di dotazioni invernali anche i comuni di Bedonia, Bore, Fornovo di Taro, Sala Baganza, Salsomaggiore Terme, Terenzo, Tizzano Val Parma, Varano de' Melegari e Varsi. Sulla rete stradale di competenza della Provincia di Piacenza sarà in vigore l'obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo dal 1 dicembre al 15 aprile 2016, mentre i comuni della provincia che hanno emesso ordinanze a riguardo sono quelli di Ferriere, Morfasso e Valle del Tidone. In provincia di Ravenna l'unico provvedimento è stato per ora preso dal comune del capoluogo, mentre in provincia di Rimini l'unica ordinanza è quella del comune di San Leo. Per le statali dell'Emilia-Romagna a rischio neve o ghiaccio l'ANAS ha determinato tempi di validità diversi dell'obbligo di dotazioni invernali, che vanno dal periodo 1 novembre-30 aprile a quello più breve 15 dicembre-15 marzo. Per maggiori dettagli vi consigliamo di consultare il pdf Emilia Romagna che si può scaricare.

Friuli Venezia Giulia

L'obbligo di dotazioni invernali sulle strade statali del Friuli Venezia Giulia va dal 15 novembre al 15 aprile 2016. Nel pdf Friuli Venezia Giulia trovate l'elenco dettagliato dei tratti interessati dal provvedimento dell'ANAS.

Lazio

Nel Lazio il provvedimento che impone l'uso di pneumatici invernali o la presenza di catene a bordo sulle strade di competenza della Provincia di Roma ha validità dal 15 novembre al 15 aprile 2016, mentre in provincia di Frosinone hanno disciplinato l'obbligo di dotazioni invernali i comuni di Filettino e Paliano. Nei tratti specificati nel pdf Lazio l'obbligo è in vigore dal 15 novembre al 15 aprile 2016 anche sulle strade statali SS 4 "Via Salaria" e SS 17 "dell'Appennino Abruzzese e Appulo Sannitico" di competenza dell'ANAS.

Liguria

In provincia di Genova l'obbligo di dotazioni invernali sui tratti extraurbani provinciali è in vigore dal 1 novembre al 31 marzo 2016, mentre in provincia d'Imperia lo stesso provvedimento è valido dal 15 novembre al 15 aprile 2016. Si puà scaricare il pdf Liguria con l'elenco delle strade statali liguri interessate dall'obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo nel periodo dal 15 novembre al 15 aprile 2016 è consultabile a questo link.

Lombardia

Sono 12 per ora le ordinanze di province e comuni lombardi che riguardano l'obbligo di dotazioni invernali. In provincia di Bergamo l'obbligo sui tratti extraurbani provinciali è in vigore dal 15 novembre al 15 aprile 2016, mentre per il comune di Clusone l'obbligo va dal 15 novembre al 31 marzo 2016. A Como la Provincia impone l'obbligo dal 15 novembre al 15 aprile 2016 sui tratti di sua competenza, sul territorio del capoluogo invece il periodo è dal 15 novembre al 31 marzo 2016. In provincia di Cremona le dotazioni invernali sono imposte dal 25 novembre al 31 marzo 2016 sulle strade elencate nel documento che si puà scaricare. Nella provincia di Lecco l'unico documento per ora disponibile è l'ordinanza del Comune di Ballabio, mentre in quella di Mantova è l'ordinanza del Comune di Ostiglia. Nella provincia Monza e Brianza ha disciplinato l'obbligo delle dotazioni invernali il Comune di Usmate Velate, mentre su tutte le strade di competenza della Provincia di Sondrio l'obbligo vige dal 15 ottobre al 30 aprile 2016, un periodo più lungo rispetto a quello imposto dall'ordinanza precedente emessa nel 2011. Nei tratti stradali di competenza della Provincia di Varese l'obbligo di dotazioni invernali vige dal 15 novembre al 15 marzo 2016, stesso periodo per il territorio del comune di Uboldo, mentre in quello del comune di Varese l'obbligo termina il 15 aprile. Per le strade statali lombarde di sua competenza l'ANAS dispone l'obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo in periodi diversi a seconda dei tratti. Nel pdf Lombardia trovate tutti i dettagli.

Marche

In provincia di Ancona i comuni che per ora hanno emesso ordinanze che disciplinano l'obbligo di dotazioni invernali sono quelli di Ancona, Camerano, Falconara Marittima e Senigallia. Ad Ascoli Piceno la Provincia impone l'uso di pneumatici invernali o la presenza di catene a bordo su tutte le strade di sua competenza dal 15 novembre al 15 aprile 2016. Stesso periodo nel territorio del comune di Fermo, mentre in provincia di Macerata l'obbligo vige dal 1 novembre al 30 aprile 2016 lungo tutta la rete provinciale. Nella provincia di Pesaro e Urbino per ora c'è solo il Comune di Fossombrone ad aver emesso un'ordinanza, mentre l'amministrazione provinciale impone le dotazioni invernali indipendentemente dall'effettiva presenza di neve o ghiaccio in carreggiata dal 15 novembre al 15 aprile 2016. In caso di neve o ghiaccio in carreggiata, invece, l'obbligo è esteso dal 1 novembre al 30 aprile; un elenco dettagliato delle strade escluse da questi obblighi è disponibile in questo documento pdf scaricabile. L'obbligo di dotazioni invernali sulle statali marchigiane gestite dall'ANAS è imposto dal 15 novembre al 15 aprile 2016. Potate trovare in questo pdf Marche la lista di strade coinvolte.

Molise

In Molise l'unica ordinanza comunale finora disponibile è quella del Comune di Campobasso, mentre per quanto riguarda le strade statali a rischio di precipitazioni nevose o ghiaccio l'obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo è imposto dal 15 novembre al 31 marzo 2016 e riguarda l'elenco che potete scaricare nel pdf Molise di tratti stradali stilato dall'ANAS.

Piemonte

Con 18 ordinanze comunali o provinciali il Piemonte è la terza regione italiana per numero di provvedimenti sull'obbligo di dotazioni invernali dopo Emilia-Romagna e Toscana. Sulle strade di competenza della Provincia di Alessandria l'obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo vige dal 15 novembre al 15 aprile 2016, mentre i comuni che hanno emesso ordinanze in materia sono Alessandria e Gavi. Sulle strade provinciali di Asti il periodo va dal 15 novembre al 31 marzo 2016, la Provincia di Biella invece impone l'obbligo dal 15 novembre al 15 marzo 2016. A livello comunale nel cuneese l'obbligo di dotazioni invernali è disciplinato dal Comune di Cuneo e dall'Unione del Fossanese, che include i comuni di Cervere, Fossano, Genola, Montanera, Salmour, Sant'Albano Stura e Trinità. In provincia di Novara le dotazioni invernali sono obbligatorie dal 15 novembre al 15 aprile 2016 sulle tratte di competenza provinciale elencate nell'ordinanza disponibile nel documento pdf che potete scaricare. Oltre l'ordinanza del Comune di Almese, nel territorio della provincia di Torino l'obbligo di dotazioni invernali è previsto in due durate diverse (dal 15 novembre al 15 aprile 2016 o dal 1 novembre al 30 aprile 2016); un elenco dettagliato delle strade di competenza provinciale con relativo periodo di obbligo più lungo o più breve si trova nel documento provincia di Torino. Nella provincia del Verbano Cusio Ossola l'obbligo di dotazioni invernali è in vigore dal 15 novembre al 15 aprile 2016 su tutta la rete di competenza, mentre in provincia di Vercelli il periodo di vigenza dell'obbligo è uguale, ma coinvolge solo le strade indicate nell'ordinanza consultabile nel documento pdf provincia di Vercelli e scaricabile. Sulle strade statali piemontesi di competenza dell'ANAS che potete visualizzare nel documento pdf Piemonte, l'obbligo di montare pneumatici invernali o di avere catene a bordo è in vigore dal 15 novembre al 15 aprile 2016.

Puglia

A livello comunale l'unica ordinanza pugliese che riguarda l'obbligo di dotazioni invernali è quella del comune foggiano di Monte Sant'Angelo. Nel documento pdf Puglia potete trovare i tratti di strade statali dove l'ANAS impone pneumatici invernali montati o catene a bordo ().

Sardegna

Nessuna ordinanza.

Sicilia

L'unica ordinanza siciliana che riguarda l'obbligo di montare pneumatici invernali o di avere catene a bordo è quella della Provincia di Messina che nel documento pdf elenca le strade interessate di sua competenza.

Toscana

In provincia di Arezzo l'obbligo di dotazioni invernali è in vigore dal 15 novembre al 15 aprile 2016 e riguarda le strade di competenza provinciale indicate nel documento pdf che potete scaricare. Nella provincia di Firenze invece l'unica ordinanza comunale riguarda Lastra a Signa, mentre sulla Strada di Grande Comunicazione Firenze Pisa Livorno l'obbligo di montare pneumatici invernali o di catene a bordo è in vigore su tutta la tratta dal 15 novembre al 15 aprile 2016. L'obbligo vige per lo stesso periodo di tempo anche su alcune tratte extraurbane di competenza della Provincia di Firenze. Potete trovare nel documento pdf Firenze l'elenco completo delle strade interessate. In provincia di Lucca i comuni che hanno emesso ordinanze sull'obbligo di dotazioni invernali sono quelli di Capannori, Gallicano, Montecarlo e Pescaglia. La Provincia di Lucca impone le dotazioni invernali dal 15 novembre al 15 aprile su una serie di strade che potete consultare nel documento pdf Lucca scaricabile. I comuni di Monsummano, Larciano, Pieve a Nievole e di Pescia sono quelli della provincia di Pistoia che hanno emesso ordinanze sull'obbligo di dotazioni invernali. La Provincia di Pistoia invece le impone dal 15 novembre al 15 aprile 2016 su una lista di tratte di sua competenza disponibile nel documento pdf Pistoia. Nella provincia di Prato invece le ordinanze comunali sono state emesse da Cantagallo, Vaiano, Vernio e Carmignano, mentre in alcune tratte extraurbane consultabili in questo documento di competenza provinciale l'obbligo di dotazioni invernali vige dal 15 novembre al 15 aprile 2016. In provincia di Siena l'unica ordinanza finora disponibile è quella del comune di Castellina in Chianti, mentre per il Circondario Empolese Valdelsa tra il 1 dicembre e il 15 aprile 2016 varrà l'obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo sulle strade provinciali e regionali indicate nel documento pdf che potete scaricare. 
In Toscana l'ANAS impone l'obbligo di dotazioni invernali sui tratti delle statali a rischio per periodi diversi, strade e tempi di validità per ciascuna tratta possono essere consultati nel documento pdf Toscana che potete scaricare. 

Trentino Alto Adige

La Provincia Autonoma di Bolzano impone sulle strade di sua competenza l'obbligo di equipaggiamento invernale "durante i periodi di precipitazione di carattere nevoso e/o in caso di neve o di possibile formazione di ghiaccio sul piano viabile" senza specificare date precise, mentre per la provincia di Trento il periodo di obbligo va dal 15 novembre al 15 aprile 2016.

Umbria

In provincia di Perugia Spoleto è l'unico comune finora ad aver emesso un'ordinanza sull'obbligo di equipaggiamento invernale, mentre in provincia di Terni hanno provveduto il comune di Orvieto e quello del capoluogo.
Per le strade statali di sua competenza in Umbria l'ANAS impone pneumatici invernali o catene a bordo dal 15 novembre al 15 aprile 2016 nelle tratte indicate dal documento pdf Umbria che potete scaricare.

Valle d'Aosta

Nell'intera regione autonoma della Valle d'Aosta l'obbligo di dotazioni invernali è imposto dal 15 ottobre al 15 aprile 2016. Lo stesso periodo vale per le strade statali gestite dall'ANAS, i cui tratti interessati sono indicati nel documento pdf Valle d'Aosta dove possono essere consultati. 

Veneto

Nella provincia veneta di Belluno le ordinanze comunali riguardano i comuni di Belluno e Forno di Zoldo, mentre l'ordinanza provinciale disponibile che riguarda le tratte extraurbane di sua competenza si riferisce genericamente al "caso di copertura della sede stradale con manto nevoso o con ghiaccio". In provincia di Padova l'obbligo vige dal 1 novembre al 31 marzo 2016 e riguarda le strade provinciali dei Colli Euganei elencate nell'ordinanza nel documento pdf che potete consultare. Nel trevigiano oltre all'ordinanza comunale di Vittorio Veneto, la Provincia di Treviso impone l'obbligo di dotazioni invernali "solo in caso di presenza sul piano viabile di neve o ghiaccio" sulle strade indicate nell'ordinanza consultabile nel pdf di Treviso. I comuni veronesi di Pastrengo e San Martino Buon Albergo hanno emesso ordinanze sull'obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo, mentre la Provincia di Verona impone sui tratti di sua competenza ricadenti nel territorio di tutti i comuni veronesi l'obbligo di dotazioni invernali dal 15 novembre al 15 aprile 2016. In provincia di Vicenza l'obbligo vige dal 1 novembre al 30 aprile 2016 e riguarda una serie di strade extraurbane provinciali elencate nell'ordinanza disponibile nel documento pdf che potete scaricare. Inoltre i comuni di Arsiero e Gambugliano hanno ordinanze che riguardano nello specifico il loro territorio.

Autore: Andrea Fiorello

Tag: Attualità , pneumatici , pneumatici invernali , viaggiare


Vai allo speciale
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 55
  •  - Salone di Parigi 2016 -
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 38
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 44
Vai al Salone Salone di Parigi 2016
 
Top