dalla Home

Attualità

pubblicato il 17 novembre 2015

Roma, blocco del traffico: il calendario delle domeniche a piedi

Prossimo stop il 17 gennaio, ma potrebbero esserci variazioni

Roma, blocco del traffico: il calendario delle domeniche a piedi

A Roma anche oggi è stato un giorno di targhe alterne a causa dell’emergenza smog. Ieri avevano potuto circolare le auto a benzina Euro 5, Euro 4, Euro 3 o Euro 2 oppure quelle diesel Euro 3, Euro 4 o Euro 5 il cui ultimo numero di targa era pari (ad esempio: FS 952 SZ). Oggi invece è toccato alle dispari. In entrambe le giornate le auto Euro 6 oppure quelle elettriche, ibride, a GPL o a metano hanno potuto circolare indipendentemente dalla targa. Invece Domenica scorsa c’è stata la prima “Domenica a piedi” della Capitale, con uno stop anche alle vetture Euro 5, ed il calendario per i prossimi mesi è pronto. Le giornate di blocco totale della circolazione - escluse le auto Euro 6 oppure quelle elettriche, ibride, a GPL o a metano - sono: 17 gennaio, 21 febbraio e 13 marzo 2016. Chi non rispetta il divieto rischia una multa fino a 150 euro.

L’area interessata dal blocco è sempre la stessa (la Fascia Verde) e con le medesime fasce orarie: 7.30-12.30 e 16.30-20.30. L’assessore all’Ambiente di Roma Capitale, Estella Marino, ha però sottolineato che queste giornate sono suscettibili di modifiche “qualora si dovessero verificare eventi (in particolare legati al programma del Giubileo Straordinario) a oggi non previsti e non prevedibili che, da valutazioni effettuate dagli organi di governo competenti, dovessero essere ritenuti non compatibili e di interesse pubblico prevalente”. In realtà per le domeniche del 2016 sarà il Commissario prefettizio a valutare la compatibilità dei blocchi veicolari.

Autore:

Tag: Attualità , blocco traffico , inquinamento , roma


Top