dalla Home

Accessori

pubblicato il 17 novembre 2015

Ford SYNC Connect, l'auto ora si controlla con lo smartphone

La prima a montarlo è la Escape: sarà possibile aprire le porte e vedere dove si ha parcheggiato

Ford SYNC Connect, l'auto ora si controlla con lo smartphone
Galleria fotografica - Ford SYNC 3, la terza generazioneGalleria fotografica - Ford SYNC 3, la terza generazione
  • Ford SYNC 3, la terza generazione - anteprima 1
  • Ford SYNC 3, la terza generazione - anteprima 2
  • Ford SYNC 3, la terza generazione - anteprima 3
  • Ford SYNC 3, la terza generazione - anteprima 4
  • Ford SYNC 3, la terza generazione - anteprima 5
  • Ford SYNC 3, la terza generazione - anteprima 6

In futuro le auto si guideranno da sole, ma è già possibile controllarle a distanza. Le nuove Ford potranno essere "telecomandate" tramite lo smartphone con un'app installata che permetterà di chiudere o aprire le porte, accendere quadro e motore a distanza e persino ricordarci dove si trova la nostra vettura. Questo almeno sulle auto del Gruppo che monteranno il SYNC Connect, l'ultima evoluzione - annunciata oggi a Los Angeles - del sistema di infotainment a controllo vocale Ford SYNC (lo stesso che avevamo messo alla prova nel nostro Fuori di Tech).

La prima a montare il nuovo SYNC Connect sarà la Ford Escape (non in vendita in Italia) dalla prossima primavera, ma la seguiranno a ruota anche le altre auto del Gruppo. Quando il sistema sarà a bordo, sarà sufficiente scaricare l'app sul proprio smartphone per poter dialogare a distanza per controllare il livello di carburante, olio, pressione e batteria; per aprire e chiudere le portiere; per localizzare il veicolo o per impostare l'accensione programmata: una funzione utile se si vuole trovare l'auto calda e pronta per partire durante le mattine invernali. E la sicurezza? Sarà garantita da un sistema di autenticazione a due fasi, mentre l'operatività è inclusa nei cinque anni di Ford service.

Autore: Redazione

Tag: Accessori , Ford , auto americane


Top