dalla Home

Mercato

pubblicato il 8 agosto 2007

Primo giorno per la neonata Chrysler

Torna il logo pentagonale "Pentastar"

Primo giorno per la neonata Chrysler

La notizia più importante di questa estate in ambito auto è senza dubbio la separazione fra Daimler e Chrysler, con la cessione di quest'ultima al fondo di investimenti Cerberus Capital Management.

Il 6 Agosto è stato il primo giorno della neonata, o rinata, Crysler LLC ma, a differenza di quasi tutti i primi giorni di lavoro, ad Auburn Hills si è cominciato a lavorare già da subito.

Le prime fatiche per le centinaia di lavoratori della Casa statunitense sono cominciate dopo la presentazione del nuovo management, cui farà capo Bob Nardelli coadiuvato da Tom LaSorda, che è stata trasmessa in diretta nei numerosi stabilimenti Chrysler di tutto il mondo.

I primi a mettersi in moto sono stati le donne e gli uomini della sezione comunicazione, che hanno rispolverato il vecchio logo pentagonale "Pentastar", disegnato nel 1962, che d'ora in poi tutte le Chrysler avranno sul cofano dopo nove anni di oblio.

Oltre al nuovo/vecchio logo è stata messa a punto una campagna di comunicazione, che per il momento è destinata agli USA ed in un secondo momento arriverà anche in Canada, Messico e Puerto Rico, basata sullo slogan "The New Chrysler: Get Ready for the Next Hundred Years".

Ma anche sul fronte strategie alla nuova Chrysler non si sta con le mani in mano: alla presentazione della nuova società è stato annunciato che è intenzione del nuovo management espandere nei prossimi 18 mesi l'offerta dei prodotti con il marchio Chrysler, Dodge e Jeep fuori dai confini nazionali fino a oltre venti modelli diversi, fra i quali vi sarà anche la apprezzata "muscle car" Dodge Challenger.

Autore:

Tag: Mercato , Chrysler


Top