dalla Home

Eventi

pubblicato il 17 novembre 2015

Eicma 2015, le novità più interessanti del Salone della moto

A Milano si apre la rassegna più importante dedicata alle due ruote, ecco tutto quello che c'è da vedere

Eicma 2015, le novità più interessanti del Salone della moto
Galleria fotografica - EICMA 2015 Fuori Salone: Ducati, Honda, YamahaGalleria fotografica - EICMA 2015 Fuori Salone: Ducati, Honda, Yamaha
  • EICMA 2015 Fuori Salone: Ducati, Honda, Yamaha - anteprima 1
  • EICMA 2015 Fuori Salone: Ducati, Honda, Yamaha - anteprima 2
  • EICMA 2015 Fuori Salone: Ducati, Honda, Yamaha - anteprima 3
  • EICMA 2015 Fuori Salone: Ducati, Honda, Yamaha - anteprima 4
  • EICMA 2015 Fuori Salone: Ducati, Honda, Yamaha - anteprima 5
  • EICMA 2015 Fuori Salone: Ducati, Honda, Yamaha - anteprima 6

Accade molto spesso che gli appassionati di auto amino anche le motociclette – del resto ci sono sempre un motore e delle ruote ad accomunarle – per cui ecco a voi una carrellata delle novità più importanti dell'Eicma 2015, cioè il Salone della moto più importante al mondo, che si tiene tutti gli anni a Milano a novembre. Quest'anno i giorni di apertura al pubblico saranno quattro, da giovedì 19 a domenica 22 novembre, mentre oggi e domani l'ingresso è riservato agli addetti ai lavori. Il lavoro è frenetico, perché nelle moto è ancora tradizione svelare le novità senza dare anticipazioni. Il momento in cui la sagoma dell'inedita motocicletta, celata dal telo, si rivela in tutti i suoi dettagli mantiene una sua importanza.

Dai giapponesi

E' così, per esempio, che Suzuki ha presentato il ritorno della naked media SV650 dopo sei anni in cui è stata sostituita dalla Gladius, ma anche della GSX-R 1.000, cioè la moto che negli anni Ottanta ha inventato il concetto stesso di supersportiva. Nello stesso modo si è comportata Yamaha, che ieri sera ha svelato la MT-10, una maxi-naked derivata dalla R1, che è la novità più importante della Casa dei tre diapason, insieme alla XSR900 una moto che riprende lo stile degli anni Settanta e lo unisce alla meccanica della MT-09. Allo stand Honda, invece, gli sguardi sono tutti per la nuova Africa Twin 1.000, ma c'è anche la Integra aggiornata, mentre Kawasaki ha presentato le versioni speciali di Z800, Z1.000 e ZX-10R, ma anche lo scooter J125.

Agli europei

Anche fuori dal Giappone ci sono tantissime novità. Ducati ha calato tre assi: la custom estrema Diavel X, la Multistrada 1.200 Enduro con la ruota anteriore da 19 pollici e la “Scramblerina” da 400 cc, oltre a molti altri modelli aggiornati come la Panigale 959 e le Hyperstrada/Hypermotard 937. Ma a seguire i nuovi trend c'è anche BMW, con la G310 nelle piccole cilindrate e la NineT Scrambler nelle maxi cafè racer. Tornando in Italia, Moto Guzzi ha presentato l'inedita V9 con un nuovo motore 850 cc e la V7 II Stornello, mentre Piaggio ha svelato il nuovo Liberty e l'inedito Medley. Il quadro delle maggiori novità si conclude, infine, con le sportive Aprilia RSV4 RF e Kawasaki ZX-10 R, entrambe aggiornate nei model year 2016.

 

Autore: Redazione

Tag: Eventi , moto , motor show


Top