dalla Home

Curiosità

pubblicato il 13 agosto 2007

Venduta per quasi un milione di dollari la Bugatti 57C Atalante del '38

Dopo 45 anni di abbandono, restauro e debutto nell'alta società

Venduta per quasi un milione di dollari la Bugatti 57C Atalante del '38

Se la si potesse chiamare con un nome di donna, non ci sarebbero dubbi. Lei, la Bugatti 57C Atalante del 1938, si chiamerebbe Eliza Doolittle, come la "My Fair Lady" interpretata nel 1964 da Audrey Hepburn.

Esattamente come la povera fioraia del film, questa vettura del primo dopoguerra ha vissuto per 45 anni dimenticata in un vecchio garage impolverato, dove la ruggine e la polvere hanno cercato di divorarla. Ma l'eleganza e il valore non si possono cancellare, semmai le si può offuscare, almeno fino a quando, come è successo anche in questo caso, un'occhio sensibile non si imbatte nella "scoperta".

Nonostante l'apparenza di scarso, se non nullo, valore, non appena scoperto questo "diamante grezzo" è stato da subito valutato sul mercato per una cifra superiore ai 400.000 Euro. Un restauro ne vale davvero la pena. Cromature e rivestimenti interni, ora in pessimo stato, saranno quindi accuratamente riadattati, così come riprenderà luce la verniciatura ormai sbiadita. I pneumatici saranno molto probabilmente sostituiti, mentre il cofano motore, che sarà disinfestato, nasconde dentro di sè il cuore di un altro modello Bugatti, che il suo proprietario, Ray Murray, decise di trapiantare perchè insoddisfatto delle prestazioni della sua 57C Atalante.

Dopo essere stata battutta alla celebre asta di Christie's per la cifra di $ 852.500, questo esemplare unico verrà dunque preparato attraverso questo restauro per partecipare al Pebble Beach Concours d'Elegance, il prestigioso appuntamento annuale dove le 175 auto d'epoca più belle del mondo si sfidano sotto il sole di una domenica d'agosto per ottenere l'importante titolo.

Proprio come Eliza, la "dimenticata" Bugatti 57C Atalante dovrà perciò confrontarsi con l'alta società.

Autore:

Tag: Curiosità , Bugatti , auto storiche , aste


Top