dalla Home

Test

pubblicato il 12 novembre 2015

Dossier Roma-Forlì

Peugeot 208 PureTech 110, la prova dei consumi reali

Oltre 22 km/l per il nuovo record a benzina, con tutta la comodità del cambio automatico

Peugeot 208 PureTech 110, la prova dei consumi reali
Galleria fotografica - Peugeot 208 PureTech 110, test di consumo reale Roma-ForlìGalleria fotografica - Peugeot 208 PureTech 110, test di consumo reale Roma-Forlì
  • Peugeot 208 PureTech 110, test di consumo reale Roma-Forlì - anteprima 1
  • Peugeot 208 PureTech 110, test di consumo reale Roma-Forlì - anteprima 2
  • Peugeot 208 PureTech 110, test di consumo reale Roma-Forlì - anteprima 3
  • Peugeot 208 PureTech 110, test di consumo reale Roma-Forlì - anteprima 4
  • Peugeot 208 PureTech 110, test di consumo reale Roma-Forlì - anteprima 5
  • Peugeot 208 PureTech 110, test di consumo reale Roma-Forlì - anteprima 6

Volete una Peugeot 208 con un bel cambio automatico? Prima del restyling di quest'anno l'unico disponibile era il robotizzato, ma con l'arrivo dell'EAT6 la storia è cambiata e abbandonare il pedale della frizione significa gustarsi solo il bello dell'automatico. Se a questa svolta "storica" e ultra comoda aggiungete il motore PureTech 110, ovvero il tre cilindri 1.2 turbo benzina con 110 CV, otterrete la vettura che ho usato per la mia prova di consumo Roma-Forlì e per portarmi a casa il nuovo primato di efficienza per un'auto a benzina: 4,45 l/100 km. Con i suoi 22,47 km/l la francesina ha così scalzato l'ex primatista Toyota Yaris 1.0 e si è concessa il lusso di mettersi alle spalle tante vetture diesel, segno che anche i motori a ciclo Otto - soprattutto nel "downsizing" a tre cilindri - hanno raggiunto una nuova fase evolutiva. L'unico scotto da pagare è un po' di vibrazioni al minimo a motore freddo, cosa che ho notato prima dell'intervento provvidenziale del sistema start/stop; una volta in movimento passa tutto e non mi è mai successo di rimpiangere il quattro cilindri.

Detto della prova del "piede leggero" occorre parlare di tutte le altre situazioni che si trova ad affrontare quotidianamente ogni automobilista. Con la mia Peugeot 208 GT Line PureTech Turbo 110 Automatico 5 porte che di listino costa 20.300 euro ho ottenuto dei consumi medi davvero interessanti come i 5,5 l/100 nell'utilizzo misto, i 5,8 l/100 km in autostrada e i 7,5 l/100 km nel più intenso traffico romano; la prova dell'economy run ha invece fatto segnare la bellezza di 3,6 l/100 km. La cosa migliore è il perfetto abbinamento fra il tre cilindri turbo e il cambio automatico 6 marce con convertitore di coppia che offre alla 208 PureTech una fluidità di marcia e una rapidità di cambiata davvero rara. Per il resto questa versione GT Line mi è piaciuta per la ricchezza delle finiture con dettagli rossi che arrivano fino ai cerchi diamantati da 17", per l'assetto ben calibrato, morbido, confortevole, senza troppo rollio e per la cura dei dettagli nell'abitacolo. Ho apprezzato un po' di meno la forma dei sedili anteriori che non si adatta molto alla mia corporatura "abbondante", mentre il prezzo dell'esemplare in prova dotato di tetto panoramico, bella vernice Bianco Madreperla e retrocamera arriva a quota 22.300 euro e non si discosta molto dalla migliore concorrenza.

Dati

Vettura: Peugeot 208 GT Line PureTech Turbo 110 Automatico 5 porte
Listino base: 20.300 euro
Data prova: 04/09/2015
Meteo: Sereno-Variabile, 26°
Prezzo carburante: 1,420 euro/l (Benzina)
Km del test: 938
Km totali all'inizio del test: 3.577
Velocità media nel tratto Roma-Forlì: 75 km/h
Pneumatici: Michelin Pilot Exalto PE2 - 205/45 R17 88V

Consumi

Media "reale": 4,45 l/100 km (22,47 km/l)
Computer di bordo: 4,5 l/100 km
Alla pompa: 4,4 l/100 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

Conti in tasca

Spesa "reale": 22,75 euro
Spesa mensile: 50,55 euro (800 km al mese)
Quanto fa con 20 euro: 317 km
Quanto fa con un pieno: 1.124 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

La prova Roma-Forlì ha anche la sua classifica aggiornata dei consumi. Datele un'occhiata e troverete molte sorprese.

Scheda Versione

Peugeot 208 5 porte
Nome
208 5 porte
Anno
2012 (restyling del 2015)
Tipo
Normale
Segmento
utilitarie
Carrozzeria
2 volumi
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Test , Peugeot , auto europee , carburanti


Listino Peugeot 208

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
1.0 PureTech 68cv Access anteriore benzina 68 1.0 5 € 13.000

LISTINO

1.0 PureTech 68cv Access anteriore benzina 68 1.0 5 € 13.100

LISTINO

1.2 PureTech 82cv Access anteriore benzina 82 1.2 5 € 13.650

LISTINO

1.2 PureTech 82cv Access anteriore benzina 82 1.2 5 € 13.750

LISTINO

1.0 PureTech 68cv Active anteriore benzina 68 1.0 5 € 14.400

LISTINO

1.0 PureTech 68cv Active anteriore benzina 68 1.0 5 € 14.500

LISTINO

1.2 PureTech 82cv Active anteriore benzina 82 1.2 5 € 15.050

LISTINO

1.2 PureTech 82cv Active anteriore benzina 82 1.2 5 € 15.150

LISTINO

Tutti gli allestimenti »

 

Top