dalla Home

Motorsport

pubblicato il 6 novembre 2015

Dossier SEMA Show 2015

Lexus RC F GT3 pronta a scendere in pista con la F Performance

A Las Vegas la più cattiva delle giapponesi si presenta agli americani

Lexus RC F GT3 pronta a scendere in pista con la F Performance
Galleria fotografica - Lexus RC F GT3 F PerformanceGalleria fotografica - Lexus RC F GT3 F Performance
  • Lexus RC F GT3 F Performance - anteprima 1
  • Lexus RC F GT3 F Performance - anteprima 2
  • Lexus RC F GT3 F Performance - anteprima 3
  • Lexus RC F GT3 F Performance - anteprima 4
  • Lexus RC F GT3 F Performance - anteprima 5
  • Lexus RC F GT3 F Performance - anteprima 6

Prima di scendere in pista la Lexus RC F GT3 si mostra al pubblico di Las Vegas. Al SEMA, il salone del tuning, l’auto che segna il ritorno del marchio di lusso Toyota nelle competizioni si può ammirare dal vivo lasciando solo immaginare il carattere di quei 540 cavalli nascosti sotto al cofano. Equipaggiata con un V8 da 5 litri, la più cattiva delle Lexus è stata omologata solo per correre nelle gare dell’IMSA. Il 17 e 18 novembre dovrebbe presenziare ai test collettivi a Daytona per poi partecipare a quelli ufficiali del 8-9-10 gennaio, con il debutto alla 24 Ore di Le Mans del 30-31 gennaio.

Per lexus però non si tratta di un debutto assoluto, perché già quest’anno due RC F GT3 affidate al Lexus Racing e Farnbacher Racing hanno corso nel tedesco VLN. Adesso la RC F è stata affidata al F Performance Racing, mentre fronte piloti è stato ingaggiato il 55enne Scott Pruett, in uscita da Chip Ganassi Racing (quest'ultimo sarà il team che correrà con la nuova Ford GT nell'IMSA, WEC e Le Mans) e soprattutto pilota veterano di gare IMSA. “Quando Lexus uscì dal Motorsport - ha detto Pruett - ho sempre detto che l’avrei aiutata a rientrarvi!”.

Autore: Redazione

Tag: Motorsport , auto giapponesi


Top