dalla Home

Test

pubblicato il 6 novembre 2015

Audi Q7 e-tron 3.0 TDI quattro, nuove frontiere del comfort

Silenziosissima (non solo quando va in elettrico), per i primi 40 km non emette un grammo di CO2

Audi Q7 e-tron 3.0 TDI quattro, nuove frontiere del comfort
Galleria fotografica - Audi Q7 e-tron 3.0 TDI quattroGalleria fotografica - Audi Q7 e-tron 3.0 TDI quattro
  • Audi Q7 e-tron 3.0 TDI quattro - anteprima 1
  • Audi Q7 e-tron 3.0 TDI quattro - anteprima 2
  • Audi Q7 e-tron 3.0 TDI quattro - anteprima 3
  • Audi Q7 e-tron 3.0 TDI quattro - anteprima 4
  • Audi Q7 e-tron 3.0 TDI quattro - anteprima 5
  • Audi Q7 e-tron 3.0 TDI quattro - anteprima 6

Audi Q7 e-tron, il SUV si fa sempre più green. Come la Volvo XC90 T8 provata la settimana scorsa, anche la tedesca si affida al motore elettrico e a un "robusto" pacco batterie, che vanno a supporto del propulsore endotermico. A differenza della svedese, però, sotto il cofano qui c'è un turbodiesel: 3.0 V6 TDI. L'accoppiamento diesel/elettrico è ovviamente finalizzato alla riduzione dei consumi e delle emissioni inquinanti, ma anche all'incremento delle prestazioni. Sì perché la gigantesca Q7 brucia lo 0-100 km/h in soli 6 secondi e ferma la lancetta del tachimetro a quota 225 km/h, accontentandosi della ridicola quantità di 1,7 litri di gasolio ogni 100 km nel ciclo misto. E se si seleziona la modalità EV si percorrono, secondo Audi, 53 km a emissioni zero. Stiamo parlando di dati dichiarati e quindi è bene chiarire che il ciclo di omologazione europeo è particolarmente "generoso" con le ibride plug-in, dal momento che è molto breve (11 km) e che può essere coperto con un decisivo contributo del modulo elettrico. Non solo: nessuno prescrive quanto debba essere carico il pacco batterie. Ovvio quindi che tutte le Case effettuino il ciclo con la carica al massimo. Ma se sono venuto fino a Madrid è per indicarvi qual è il consumo "vero" (comunque soggetto a variazioni in base al genere di percorso e allo stile di guida), ma anche per raccontarvi il comportamento stradale in senso più ampio.

37 km a emissioni (allo scarico) zero

Seleziono la modalità EV e mi avvio. Il silenzio di bordo è quasi surreale. Non è la prima volta che guido un'auto di questo genere, ma sulla Q7 è talmente elevato l'isolamento acustico e così preciso l'assemblaggio che davvero non vola una mosca. Un emblematico quanto "strano", almeno all'inizio, sistema pulsante sul pedale dell'acceleratore lo fa vibrare, quando il cervellone elettronico giudica che lo si sta premendo un po' troppo. Il percorso di prova prevede una prima parte su strada extraurbana pianeggiante, un tratto di circa 15 km di autostrada e poi ancora extraurbano, ma questa volta in collina. Risultato: dopo 37 km la batteria esaurisce la propria carica. E non ho ancora consumato un goccio di gasolio. E' venuto però il momento in cui la centralina si trova costretta ad avviare il V6 TDI: se non fosse per il lievissimo rumore non me ne sarei accorto. Non ho avvertito il minimo scossone. Perché? Semplice: per la prima volta su un TDI, Audi monta i supporti motore attivi, che lavorano in controfase rispetto ai movimenti del motore azzerandone così le vibrazioni che inevitabilmente si avvertirebbero al suo avvio. Da qui e per 36 km sfrutto la modalità Battery Hold, che limita al minimo l'intervento del motore elettrico: 7,5 l/100 km di consumo medio indicato dal computer di bordo. I restanti 25 km li percorro invece in modalità Hybrid: il consumo indicato è di 6,6 l/100 km. Le statistiche totali sui 100 km circa del percorso indicano un consumo medio di 4,6 l/100 km: un valore molto basso per il genere di auto, ma da precisare. Al di sotto dei 40-45 km, si può pensare di non consumare nemmeno un grammo di gasolio. Oltre i 50 km e finché non si effettua una ricarica, il consumo tende a salire, visto che il "regalo" del pacco batterie si diluisce in modo crescente.

Spinta decisa, appoggio sicuro

Con una potenza totale di 373 CV, la Q7 e-tron non rimarrà mai a corto di fiato. Su strada, però, è la coppia motrice (700 Nm) ciò che più si fa sentire. Me ne accorgo subito: premo leggermente il gas e subito la lancetta del tachimetro schizza verso l'alto. L'accoppiata turbodiesel/elettrico è una garanziadi brillantezza su qualsiasi genere di strada. Brillantezza che però non è mai "istigazione" ad eccessi di alcun genere: sulla Q7 e-tron avverto distintamente il desiderio degli ingegneri Audi di trasmettere rilassatezza, protezione, isolamento da tutto ciò che non è necessario a guidatore e passeggeri. Le sospensioni, per esempio, si collocano tra le migliori mai provate per capacità di assorbire le asperità anche più secche così come gli avvallamenti, mentre i ciclopici pneumatici da 285/45-20 (optional) non invadono l'abitacolo con la rumorosità di rotolamento, almeno fino a 130 km/h. Quanto al comportamento in curva, il peso c'è e si sente, ma siccome la Q7, a maggior ragione e-tron, non è fatta per le gare di slalom, l'agilità di cui è capace basta e avanza, mentre la tenuta in curva e la stabilità nei cambi di direzione mettono al riparo da qualsiasi inconveniente.

In prevendita da fine anno a 83.700 euro

Le Audi, si sa, non costano poco: una delle dimensioni della Q7, con la tecnologia e-tron installata, non può che essere molto cara. Si tratta di oltre 15.000 euro in più rispetto al prezzo di partenza di una Q7 3.0 TDI "normale", che si riducono a circa 11.000 se si prende in considerazione il top di gamma Business Plus. Una differenza enorme che difficilmente si riesce a recuperare nel giro di poco tempo: ecco perché la Q7 e-tron non è una scelta da fare col bilancino, quanto con la coscienza (ecologica). Sempre che la si usi prevalentemente nel raggio di 40 km e si abbia la possibilità di ricaricarne quotidianamente le batterie.

Scheda Versione

Audi Q7 e-tron 3.0 TDI quattro
Nome
Q7 e-tron 3.0 TDI quattro
Anno
2016
Tipo
Premium
Segmento
lusso
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
ibrida
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Test , Audi , auto europee , auto ibride


Listino Audi Q7

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
3.0 TDI e-tron quattro tip. 4x4 elettrico 373 3 5 € 84.500

LISTINO

3.0 TDI e-tron quattro tip. Business 4x4 elettrico 373 3 5 € 85.970

LISTINO

3.0 TDI e-tron quattro tip. Busin. Plus 4x4 elettrico 373 3 5 € 88.680

LISTINO

 

Top