dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 5 novembre 2015

Dossier SEMA Show 2015

Toyota TRD al SEMA, quando il tuning è “popolare”

La filiale USA della Casa giapponese ha deciso di modificare le cinque auto più vendute in America

Toyota TRD al SEMA, quando il tuning è “popolare”
Galleria fotografica - Toyota al SEMA 2015 di Las VegasGalleria fotografica - Toyota al SEMA 2015 di Las Vegas
  • Toyota al SEMA 2015 di Las Vegas - anteprima 1
  • Toyota al SEMA 2015 di Las Vegas - anteprima 2
  • Toyota al SEMA 2015 di Las Vegas - anteprima 3
  • Toyota al SEMA 2015 di Las Vegas - anteprima 4
  • Toyota al SEMA 2015 di Las Vegas - anteprima 5
  • Toyota al SEMA 2015 di Las Vegas - anteprima 6

Per la filiale americana di Toyota il SEMA di Las Vegas è anche un banco di prova per verificare i gusti del pubblico e raccogliere il parere dei dealer. Per questo, la Casa giapponese esporrà cinque modelli firmati TRD, cioè la sezione Toyota Racing Development che si occupa di tutte le attività sportive, con l'obiettivo di stupire e catturare una nuova tipologia di clienti. Così, le cinque vetture più popolari in America – Avalon, Camry, Corolla, Highlander e Land Cruiser - sono state modificate con diverse parti speciali, per completare un'elaborazione in chiave sportiva, sia dal punto di vista estetico che tecnico e sono tutte contraddistinte dalla vernice speciale Silver Pearl, da interni personalizzati, dal diffusore posteriore, da alcuni pannelli della carrozzeria in stile aeronautico e da un spoiler anteriore (non sulla Land Cruiser).

Avalon e Camry

La Avalon è una delle berline “mid-size” più popolari negli USA e Toyota ha creato questa preparazione partendo dall'allestimento XLE Touring. Sono stati montati un assetto ribassato TRD che comprende molle e ammortizzatori, insieme a un nuovo impianto di scarico con catalizzatore sportivo e doppia uscita gemellata e a cerchi da 19 pollici con pneumatici 255/35. La Camry, invece, è un po' più piccola e negli ultimi 13 anni è stata l'auto più venduta in America. Nel suo caso Toyota è aprtira dalla versione XSE V6, abbassando anche qui l'assetto con prevalenza al posteriore e montano un nuovo impianto di scarico, unitamente a nuove pasticche freno e a enormi cerchi da 21 pollici con gomme 255/35.

Corolla, HighLander e Land Cruiser

La Corolla, invece, è la compatta più venduta negli Stati Uniti ed è anche l'auto più diffusa al mondo. In questo caso la versione di partenza è la LE Eco, a cui è stato sostituito il cambio CVT con un manuale a 6 marce e l'impianto di scarico con uno sportivo. Anche qui non mancano assetto ribassato e cerchi da 19 pollici. Sulla SUV Highlander, invece, le modifiche maggiori sono all'interno, dove sono stati montati sedili sportivi TRD e rivestimenti in pelle nera con cuciture a contrasto rosse. I cerchi ruota sono cresciuti fino a 20 pollici e calzano gomme 285/35, mentre l'assetto è stato ribassato. La Land Cruiser, infine, è stata rialzata all'anteriore, per aumentarne l'imponenza e l'angolo di attacco ed è stata montata una piastra di protezione per il sottoscocca. Le sospensioni ora sono regolabili elettronicamente, i cerchi da 20 pollici e ci sono nuovi dettagli come le luci a LED, lo snorkel e i tubolari di protezione in color bronzo.

Galleria fotografica - Toyota TRD al SEMA 2015Galleria fotografica - Toyota TRD al SEMA 2015
  • Toyota TRD al SEMA 2015 - anteprima 1
  • Toyota TRD al SEMA 2015 - anteprima 2
  • Toyota TRD al SEMA 2015 - anteprima 3
  • Toyota TRD al SEMA 2015 - anteprima 4
  • Toyota TRD al SEMA 2015 - anteprima 5
  • Toyota TRD al SEMA 2015 - anteprima 6
Galleria fotografica - SEMA Show 2015Galleria fotografica - SEMA Show 2015
  • SEMA Show 2015 - anteprima 1
  • SEMA Show 2015 - anteprima 2
  • SEMA Show 2015 - anteprima 3
  • SEMA Show 2015 - anteprima 4
  • SEMA Show 2015 - anteprima 5
  • SEMA Show 2015 - anteprima 6

Toyota al SEMA 2015 di Las Vegas

Tante le Toyota speciali al SEMA di Las Vegas. In tema Ritorno al Futuro c'è l''erede della Tacoma, il pick-up che faceva impazzire Marty McFlay, o la DeLorean del futuro, un prototipo basato sulla Toyota Mirai. Non manca un Tundra 4x4 limousine gigantesco... E tante altre ancora.

Autore: Alessandro Vai

Tag: Prototipi e Concept , Toyota , auto giapponesi , motor show , usa


Top