dalla Home

Attualità

pubblicato il 2 agosto 2007

Questo week-end attenti al traffico autostradale

Ecco i consigli per viaggiare tranquilli

Questo week-end attenti al traffico autostradale

Il primo weekend del mese di Agosto coincide tradizionalmente con il picco più elevato di traffico del periodo estivo lungo le autostrade italiane. Saranno infatti oltre 11 milioni, secondo le stime del Gruppo Autostrade, le vetture in circolazione nell'intera rete autostradale italiana. Tuttavia chi sta per mettersi in viaggio potrà evitare ingorghi seguendo le indicazioni che ci ha fornito direttamente il gestore.

Come di consueto, le autostrade più trafficate saranno l'Autosole (da Milano a Napoli), l'A14 Adriatica (in direzione Ancona), i tratti liguri, verso le riviere di Ponente e Levante, l'A4 in direzione Venezia, dove quest'estate si viaggia a 4 corsie tra la Tangenziale Est di Milano e Bergamo. Flussi elevati anche sull'A3 Napoli-Salerno e sull'A30 Caserta -Salerno verso la Calabria. Traffico intenso, infine, ai valichi di frontiera con Slovenia, Francia, Svizzera ed Austria, sia in uscita dall'Italia che in entrata per l'arrivo di numerosi turisti stranieri.

Vediamo nel dettaglio i tratti con i flussi più elevati:

A1 Milano-Napoli: in uscita da Milano; Piacenza-bivio A15; Modena-Bologna (bivio A14); Casalecchio-Firenze; Roma-Cassino.

A14 Bologna-Taranto: Bologna-Cattolica; tratto marchigiano-abruzzese.

A10 Genova-Savona: verso la riviera di Ponente e la Francia.

A7 Milano-Genova: da Busalla verso Genova.

A12 Genova-Sestri: dal bivio A7 fino a Rapallo.

A6 Torino-Savona: da Mondovì fino a Savona.

A26 dei Trafori: da Ovada a Genova Voltri.

A4 Milano-Brescia: da Milano verso Venezia.

A11 Firenze -Pisa nord: in direzione della Versilia.

A12 Livorno-Rosignano: alla barriera di Rosignano.

A12 Roma-Civitavecchia: verso la riviera laziale e toscana.

A3 Napoli - Salerno: verso Salerno e la Calabria.

A30 Caserta-Salerno: verso Salerno e la Calabria.

A9 Lainate-Chiasso: alla dogana italo-svizzera e verso i laghi.

A23 Udine-Tarvisio: verso l'Austria e la Slovenia.

A27 Venezia-Belluno: in direzione delle località di montagna.

Traforo del Monte Bianco: verso la Francia.

In caso di congestione nel nodo bolognese dell'A14, chi proviene dall'A1 può anche utilizzare la Tangenziale di Bologna - uscendo a Borgo Panigale o immettendosi sul Raccordo di Casalecchio - con rientro in A14 a Bologna San Lazzaro.

Se il traffico sarà molto intenso in uscita dalla Capitale verso Napoli, nelle ore di punta sarà consigliato, in alternativa, di percorrere la ss 6 Casilina.

In concomitanza con gli orari dei traghetti diretti in Sardegna, Corsica ed Elba, sono previsti molti automobilisti alle barriere di Genova Ovest (A7) e alle uscite di Civitavecchia e di Rosignano Marittimo (A12), E' consigliabile, pertanto, informarsi sulle condizioni di traffico e partire, comunque, con qualche anticipo.

Nel sito internet Autostrade è possibile consultare, prima di partire, i possibili itinerari alternativi, che potranno essere suggeriti a seconda delle situazioni di traffico.

Buon viaggio da Omniauto.it!

Autore:

Tag: Attualità


Top