Novità

pubblicato il 3 novembre 2015

Dalla citycar all'ammiraglia, novità per tutti i gusti

Debuttano Peugeot 108 X Factor e BMW Serie 7, due SUV riviste e la Nissan Leaf con più autonomia. E non solo

Dalla citycar all'ammiraglia, novità per tutti i gusti
Galleria fotografica - Novità Novembre 2015Galleria fotografica - Novità Novembre 2015
  • Nuova MINI Clubman	   - anteprima 1
  • Hyundai i20 Active	   - anteprima 2
  • Peugeot 308 GTi	   - anteprima 3
  • BMW X1	   - anteprima 4
  • Ford EcoSport 	   - anteprima 5
  • Peugeot 108 X Factor	   - anteprima 6

Dalla citycar all'ammiraglia iper tecnologica, novembre non è mese avaro di novità, in campo automobilistico, anche se non è previsto il debutto di modelli di grande volume. Questa settimana (dal 2 all'8 Novembre) prosegue la prima Open Week di MINI per conoscere dal vivo la nuova MINI Clubman. Anche BMW introduce in listino due auto nuove al 100%: la Serie 7 e la SUV/Crossover compatta X1, modello di grande importanza un po' perché gli obiettivi commerciali sono molto ambiziosi, un po' perché rappresenta un altro tassello della "conversione" della Casa bavarese verso il motore trasversale - montato davanti - e la trazione anteriore (o integrale), con l'abbandono di quella posteriore.

Due versioni speciali

L'avevamo vista a Francoforte, a brevissimo sarà anche nelle vetrine delle concessionarie: la versione in stile SUV della i20 con assetto rialzato di 2 cm e protezioni della carrozzeria "gonfiate" davanti, dietro e di lato, monta il nuovo motore 1.0 tre cilindri turbo a iniezione diretta da 100 e 120 CV. Non sfuggirà all'attenzione degli appassionati di talent show la Peugeot 108 X Factor, caratterizzata da cerchi in lega diamantati, volante, pomello del cambio e tappetini dedicati. Ancora, a dare il "fattore X" alla francese sono i badge sul portellone e sulle portiere anteriori, oltre a una dotazione di serie completa, fra gli altri, di assistenza alla frenata di emergenza (preziosissima in città) e di touch screen da 7".

Quattro novità di sostanza

Le SUV piccole e medie si "civilizzano": se Ford ingentilisce la sua piccola EcoSport, Suzuki mette ora a disposizione dei clienti della Vitara il cambio automatico a doppia frizione. Ma andiamo con ordine: a grande richiesta dei clienti, la EcoSport abbandona la ruota di scorta applicata a sbalzo sul portellone (sostituita da un kit di riparazione pneumatici), riducendo l'ingombro; in manovra è ora tutto più semplice. Soprattutto, però, i motori si adeguano alla normativa Euro 6 e guadagnano qualcosa in termini di potenza (+5 CV per il TDCi 1.5, per esempio). La Vitara? Come dicevamo, il nuovo cambio a doppia frizione enfatizza il suo lato urbano, anche se, in realtà, la nuova trasmissione è disponibile (almeno per il momento) solo in abbinamento alla trazione integrale 4WD AllGrip e al motore diesel 1.6.

Dall'elettrica alla sportivissima

Infine, Peugeot 308 GTi e Nissan Leaf 30 kWh: due auto concettualmente agli antipodi. La prima, super sportiva, è disponibile in due versioni: "base" da 250 CV e by Peugeot Sport da 270 CV e con differenziale Torsen, per la massima precisione di guida ed efficiacia fra le curve. La seconda, invece, è la versione più evoluta della elettrica 100% di Nissan: dotata del nuovo pacco batterie da 30 kWh di capacità, è in grado di percorrere, secondo la Casa, 250 km prima di doversi fermare per effettuare una ricarica.

Autore:

Tag: Novità , auto europee , auto coreane , nuovi motori


Vai allo speciale
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 29
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 48
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 36
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 54
Vai al Salone Salone di Parigi 2016
 
Top