dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 30 ottobre 2015

Jaguar, la crossover compatta del 2017

La due volumi rialzata è lunga 4,4 metri ed è la prova generale per la XE a 5 porte

Jaguar, la crossover compatta del 2017
Galleria fotografica - Jaguar crossover compatta 2017, il renderingGalleria fotografica - Jaguar crossover compatta 2017, il rendering
  • Jaguar crossover compatta 2017, il rendering - anteprima 1
  • Jaguar crossover compatta 2017, il rendering - anteprima 2
  • Jaguar crossover compatta 2017, il rendering - anteprima 3
  • Jaguar crossover compatta 2017, il rendering - anteprima 4
  • Jaguar crossover compatta 2017, il rendering - anteprima 5
  • Jaguar crossover compatta 2017, il rendering - anteprima 6

A volte i Costruttori automobilistici sorprendono il pubblico con proposte inaspettate, altre volte seguono l'andamento del mercato per intercettare i gusti mutevoli del settore. La nuova crossover compatta Jaguar che arriverà nel 2017 e di cui vi anticipiamo l'aspetto con il nostro rendering esclusivo rientra in entrambe le casistiche perché risponde alle più recenti richieste del mercato con un veicolo che non è però nella tradizione del Marchio. Così come Mercedes ha realizzato la GLA, Infinti prepara la QX30 e Audi e BMW finalizzano le forme di Q2 e X2, allo stesso modo Jaguar intende sfruttare l'architettura in alluminio della XE per ottenere un modello più piccolo della F-Pace, con una lunghezza di 4,40 metri che si contrappone ai 4,73 metri dell'attuale SUV sportiva del Giaguaro.

Come si può notare dal nostro rendering la crossover britannica è decisamente più orientata verso lo stile della hatchback rialzata, una 5 porte con forme dinamiche sottolineate dalla linea di cintura alta e dalla finestratura bassa. L'altezza dovrebbe invece rimanere "importante" a quota 1,65 metri. Basta osservarla un po' meglio questa crossover per capire che si tratta davvero di una prova generale per la prossima versione a 5 porte della Jaguar XE. Per la futura crossover compatta Jaguar, il cui nome non è ancora noto, ci sarà una variante a trazione anteriore e una integrale, il turbodiesel 2.0 Ingenium da 163 CV e la possibilità di scelta fra cambio manuale 6 marce e automatico a 8 rapporti. Il debutto ufficiale potrebbe avvenire già in occasione del Salone di Parigi (1-16 ottobre 2016).

Autore:

Tag: Anticipazioni , Jaguar , auto inglesi , rendering


Top