dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 29 ottobre 2015

Dossier Tokyo Motor Show 2015

Flesby, ecco l'auto "cuscino"

Piccolissima, si protegge dagli impatti con gli airbag esterni

Flesby, ecco l'auto "cuscino"
Galleria fotografica - Toyoda Gosei FlesbyGalleria fotografica - Toyoda Gosei Flesby
  • Toyoda Gosei Flesby - anteprima 1
  • Toyoda Gosei Flesby - anteprima 2
  • Toyoda Gosei Flesby - anteprima 3
  • Toyoda Gosei Flesby - anteprima 4
  • Toyoda Gosei Flesby - anteprima 5
  • Toyoda Gosei Flesby - anteprima 6

Il Salone di Tokyo è il trionfo del lillipuziano, del "piccolo è meglio". Il motivo, come abbiamo già avuto modo di dire, è del tutto comprensibile: la capitale del Giappone ha una densità abitativa tra le più alte al mondo e lo spazio è un problema concreto. Tuttavia, quando si parla di automobili, se le dimensioni si riducono al di sotto di una certa soglia, vengono a mancare i requisiti minimi per la sicurezza; delle zone deputate all'assorbimento degli urti, per esempio. Toyoda Gosei, azienda di componentistica giapponese del Gruppo Toyota, ha trovato la soluzione: degli airbag esterni che assorbono l'energia di un eventuale impatto. Geniale.

Ma non è tutto, perché la mini auto sui quali sono montati - la Toyoda Gosei Flesby - è dotata anche di un sistema in grado di raccogliere tutte le informazioni sull'ambiente esterno e, tramite sofisticati algoritmi e luci interni, di replicare il panorama all'interno dell'abitacolo. Ancora, un sofisticato computer analizza lo stato d'animo dei passeggeri e in base allo stato di agitazione/eccitazione/stanchezza regola le impostazioni del climatizzatore, seleziona la musica più adatta e regola la seduta della Flesby. Secondo Toyoda Gosei, queste soluzioni saranno realisticamente visibili su strada dal 2030 in avanti.

[Foto: http://mainichi.jp]

Autore:

Tag: Prototipi e Concept , auto giapponesi , motor show


Top