Da Sapere

pubblicato il 30 ottobre 2015

Lungo viaggio in auto? Come prepararlo al meglio

E' importante controllare bene il proprio mezzo e l'itinerario prima di partire

Lungo viaggio in auto? Come prepararlo al meglio

I suggerimenti che trovate in basso non sono certo la Bibbia: ognuno ha il desiderio di intraprendere un lungo viaggio come meglio crede. Magari c’è chi mette in un borsone un paio di vestiti e lo spazzolino da denti, salta in macchina e parte. Altri si preparano un minimo, con qualche giorno d’anticipo, tanto da cercare di prevenire gl’imprevisti. Ma altri ancora amano organizzarsi con estremo raziocinio, perché il lungo viaggio in auto sia il più confortevole possibile. Qualunque sia il tipo di viaggiatore che è in voi, almeno una delle sei dritte qui giù potrebbe esservi utile.

Qualche raccomandazione

1# I passeggeri. Altro che climatizzatore, itinerario, tipo di auto: una delle chiavi per un bel viaggio lungo è un passeggero che voi gradite. Se trasportate ospiti pedanti, se scarrozzare persone che criticano come guidate, se accanto a voi siede qualcuno “grigio” nell’anima, ci sono tutte le premesse perché lo spostamento sia un mezzo incubo. Quindi, occhio alla scelta dei compagni di viaggio.

2# Soldi. Serve fissare un budget, specie in termini di carburante e pedaggi autostradali, nonché di pause-pranzo lungo l’itinerario: soprattutto con la crisi, i quattrini si sciolgono come neve al Sole, e basta sgarrare un po’ sulla tabella di marcia per trovarsi in difficoltà.

3# L’auto. Sarà banale dirlo, ma un controllo generale del mezzo è necessario: livelli, pressione e usura degli pneumatici anzitutto. Ma anche la convergenza, nonché la verifica dei freni, del cambio e del motore.

4# Patente. Circolare in città con la patente scaduta è grave; ma farlo in un lungo viaggio, magari all’estero, può davvero mettervi nei guai. Soprattutto se il controllo della verifica di guida viene effettuato dopo un’infrazione, col l’agente delle forze dell’ordine già sul piede di guerra.

5# Assicurazione. Verificate con il massimo scrupolo che la polizza obbligatoria della Rc auto sia perfettamente in regola: con quattro milioni di vetture senza copertura in Italia, l’allerta è massima nel nostro Paese, e non sono ammesse dimenticanze di nessun genere.

6# Equilibrio. Sistemate con il maggior equilibrio possibile i bagagli in auto, in modo che la vettura non “penda” né da una parte né dall’altra, neppure un minimo: idem con la distribuzione dei passeggeri nella vettura.

Navigatore e previsioni

No, non lo abbiamo messo fra i suggerimenti perché ci sembra scontato: il navigatore (purché funzionante ed efficiente) è una manna dal cielo in qualsiasi contesto, in particolare per chi non ha molto il senso dell’orientamento. Utili (ma non sempre si rivelano azzeccate) le previsioni meteo su tutto il tragitto che dovete percorrere: esistono anche app per smartphone che vi tengono costantemente aggiornati durante il vostro lungo viaggio.

Autore: Redazione

Tag: Da Sapere , videogiochi


Vai allo speciale
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 37
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 32
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 43
  • Salone di Parigi 2016, le ragazze - Salone di Parigi 2016 - 55
Vai al Salone Salone di Parigi 2016
 
Top