dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 26 ottobre 2015

Nuova Land Rover Discovery, prime foto spia

La quinta generazione è su strada per testare le nuove tecnologie laser per strada e offroad

Nuova Land Rover Discovery, prime foto spia
Galleria fotografica - Nuova Land Rover Discovery, foto spiaGalleria fotografica - Nuova Land Rover Discovery, foto spia
  • Nuova Land Rover Discovery, foto spia - anteprima 1
  • Nuova Land Rover Discovery, foto spia - anteprima 2
  • Nuova Land Rover Discovery, foto spia - anteprima 3
  • Nuova Land Rover Discovery, foto spia - anteprima 4
  • Nuova Land Rover Discovery, foto spia - anteprima 5
  • Nuova Land Rover Discovery, foto spia - anteprima 6

Sostituire un modello mitico come la Land Rover Discovery è un compito molto delicato perché la sua clientela è abituata a guidare un fuoristrada robusto, comodo, pratico e lussuoso che non cede ai compromessi. Destinato a far parte di una nuova famiglia di modelli assieme al nuovo Discovery Sport, la quinta generazione di Discovery vedrà la luce fra il 2016 e il 2017 ed è già in avanzata fase di sviluppo come dimostrano le prime foto spia scattate in Spagna. Oltre ad avere uno stile in parte anticipato dal concept Discovery Vision, la nuova Land Rover Discovery metterà in campo tutte quelle innovazioni tecnologiche presentate da Jaguar Land Rover negli ultimi anni, partendo dal cofano trasparente per arrivare alla scansione laser del terreno che configura in maniera predittiva sospensioni e trasmissione.

Tanto spazio in altezza, come da tradizione

Come impone ormai il mercato la Discovery 5 sarà ancora più orientata al segmento SUV premium grandi, quello di BMW X5 e Audi Q7 per intenderci, con uno stile che reinterpreta in chiave moderna gli stilemi tipici del modello. Dalle prime foto spia si possono infatti notare alcuni elementi tipici come il notevole sviluppo in altezza dell'abitacolo e delle superfici vetrate, il caratteristico tetto a scalino posteriore, ma con una più fluida integrazione nelle forme esterne. L'interno sarà sempre a 7 posti con possibilità di configurarlo in maniera modulare e creare un piano di carico ampio e liscio, con il sottostante pianale in alluminio saldato e rivettato preso da Range Rover e Range Rover Sport.

Anche ibrida plug-in

Fra le novità più interessanti di Discovery 5 ci sarà la versione ibrida plug-in dove il motore elettrico integrato nel cambio automatico 8 marce si abbina al 2.0 Ingenium benzina per garantire un'autonomia EV di circa 20 km e una motricità elettrica di precisione nella guida offroad. Del tutto nuovo e rivolto al futuro sarà l'interno del nuovo Land Rover Discovery che dovrebbe avere un grande schermo touch centrale in plancia, un head-up display laser per avere indicazioni ancora più chiare sul parabrezza e un sistema di parcheggio remoto (simile a quello di BMW Serie 7) che permette di posteggiare la vettura anche in spazi angusti dove non è possibile aprire le porte.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Anticipazioni , Land Rover , auto inglesi , spy foto


Top