dalla Home

Mercato

pubblicato il 26 luglio 2007

In calo le vendite del Gruppo Renault

In Europa il rilancio dipende dalle nuove Twingo e Laguna

In calo le vendite del Gruppo Renault

Ad incassare un indice negativo al termine del primo semestre 2007, è stato il Gruppo Renault. Le vendite del marchio, infatti, sono diminuite di 3,7 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. In questi sei mesi l'immatricolazione di 1,27 milioni di veicoli prodotti dalla Casa francese ha tradotto in realtà delle "performances" contrastanti, perché se sul mercato europeo le vendite sono calate del 9,1% (pari a 866.440 unità), al di fuori del Continente il Gruppo ha proseguito a svilupparsi, registrando un +10,2% (percentuale che rappresenta nel quadro complessivo il 32% delle sue vendite mondiali).
Il fatturato di Renault ha così raggiunto quota 20.562 milioni di Euro (-1,4% rispetto al primo semestre del 2006, a isoperimetro e metodi identici). Il contributo del settore Auto a questa cifra ammonta a 19.567 milioni di Euro, ovvero ad un -1,5% rispetto al ricavato del 2006. I restanti 995 milioni di Euro sono stati invece apportati della filiale di Finanziamento delle vendite, RCI Banque (a isoperimetro e metodi identici). Si tratta, in quest'ultimo caso, di un punto percentuale in più rispetto allo scorso anno.

Il margine operativo del settore Auto ha raggiunto i 455 milioni di Euro, pari al 2,3% del suo fatturato, contro l'1,6% attestato al primo semestre 2006. Quest'evoluzione è stata legata principalmente al contenimento dei costi. Le spese di Ricerca & Sviluppo in questi primi mesi dell'anno si sono mantenute stabili, attorno ai 1,2 miliardi di Euro.

Renault ha inoltre registrato un profitto di 837 milioni di Euro per la sua parte nei risultati delle aziende associate. La contribuzione di Nissan (guardando ai risultati del quarto trimestre del suo esercizio fiscale del 2006 e a quelli del primo trimestre del suo esercizio fiscale del 2007) è stata pari a 615 milioni di Euro, contro i 1.013 milioni di Euro attestati nello stesso periodo del 2006. Il contributo delle altre aziende associate, in maniera particolare AB Volvo, è stata pari a 222 milioni di Euro (contro 199 milioni di Euro attestati al 30 giugno 2006).

Renault prosegue dunque il proprio piano di crescita aziendale puntando sulle nuove Twingo (il cui lancio nei paesi europei è ancora in atto) e su Laguna (che sarà commercializzata a partire da ottobre 2007). Al di fuori dei confini europei, si cerca invece di aumentare le vendite con Logan ed i modelli Renault introdotti nel Mercosur, nonché su Renault Samsung Motors. E' stato perciò confermato dal Gruppo l'obiettivo, per quest'anno, di un margine operativo pari al 3%.

Autore:

Tag: Mercato , Renault , immatricolazioni , produzione


Top