dalla Home

Curiosità

pubblicato il 22 ottobre 2015

Ferrari 290 MM, 28 milioni per quella di Fangio

Dovrebbe raggiungere questa cifra l’auto da corsa creata per il cinque volte campione del mondo di F1

Ferrari 290 MM, 28 milioni per quella di Fangio
Galleria fotografica - Ferrari 290 MM di Juan Manuel FangioGalleria fotografica - Ferrari 290 MM di Juan Manuel Fangio
  • Ferrari 290 MM di Juan Manuel Fangio - anteprima 1
  • Ferrari 290 MM di Juan Manuel Fangio - anteprima 2
  • Ferrari 290 MM di Juan Manuel Fangio - anteprima 3
  • Ferrari 290 MM di Juan Manuel Fangio - anteprima 4
  • Ferrari 290 MM di Juan Manuel Fangio - anteprima 5
  • Ferrari 290 MM di Juan Manuel Fangio - anteprima 6

Fu l’auto di Juan Manuel Fangio, un nome non da poco: oltre ad essere stato cinque volte campione del mondo di F1 negli anni ‘50 è entrato di diritto nell’olimpo dei grandi di questo sport. Perciò… quanto può essere speciale una delle sue auto da corsa, per di più Ferrari? La 290 MM del 1956 andrà all’asta il prossimo 10 dicembre da Sotheby’s e si prevede possa raggiungere i 28 milioni di euro. Questa cifra non è solo dovuta al fatto che passò per le mani del pilota argentino perché oltre alla Mille Miglia del 1956 (in cui Fangio si piazzò quarto), la 0626, ha corso anche al Nurburgring con Phill Hill, Alfonso de Portago al Gran premio di Rouen - stiamo parlando di altri tempi davvero - e Wolfgang von Trips che vinse la 1.000 Km di Buenos Aires nel 1957.

La 0626 è una delle quattro create e non fu mai vittima di incidenti nella sua onorata carriera. Dopo la fine del suo ruolo nella Scuderia, andò nelle mani di numerosi collezionisti e piloti per 34 anni prima di arrivare all’attuale proprietario che l’ha messa in vendita. Tutta la storia la rende ancora più preziosa, talmente preziosa che potrebbe essere l’auto più costosa andata all’asta da RM Sotheby’s dopo il precedente record di una Ferrari 275 GTB/4 NART Spider venduta a Monterey nel 2013 per 27,5 milioni di euro.

Autore: Giovanni Notaro

Tag: Curiosità , auto europee , auto storiche


Top